rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Vip

Altro che filtri (e trucchi): tutti pazzi per il selfie al naturale di Sabrina Ferilli

L'attrice condivide una foto di sé al mare e scatena la reazione dei follower che elogiano la sua bellezza

L'estate di Sabrina Ferilli inizia in Croazia. "Primi bagni della stagione" si legge a corredo del selfie in cui la costa affacciata sul mare Adriatico fa da sfondo al viso dell'attrice già colorato dall'abbronzatura. Niente trucchi, nessun accenno di rossetto o di mascara: la fotocamera dello smartphone ferma tutta la semplicità di un momento di relax, presentando ai follower l'occasione per decantare la bellezza priva di qualsiasi sovrastruttura cosmetica. 

"La bellezza quando è naturale pazzesca" scrive un utente; "Come ti dona la treccia", aggiunge qualcun altro soffermandosi sul dettaglio dei capelli raccolti ancora umidi da un lato del volto; "Sempre uno spettacolo vederti" commenta ancora chi si unisce alla sfilza di elogi indirizzati all'attrice che qui si limita ad interpretare solo se stessa, la parte più autentica. E ancora, tra le storie Instagram, ecco un'altra immagine che propone una fisicità che affascina anche quando non ha il trucco e il parrucco studiato per una prima serata televisiva. Perché il make up, alla fine, è solo un dettaglio. E Sabrina Ferilli ne è consapevole, proprio come i suoi fan che la adorano, in tv e al cinema come al mare, in una calda giornata estiva.

ferilli-11-9

Sabrina Ferilli: "Fino a 26 anni non mi corteggiava nessuno" 

Sabrina Ferilli ha parlato del suo rapporto con la propria fisicità in una recente intervista a Oggi è un altro giorno dove ha ripercorso le fasi della sua adolescenza segnata dai giudizi degli altri. "Alle medie ancora mi salvavo" ha commentato rivedendo alcune vecchie foto, poi ha aggiunto: "Dopo mi sono incicciottita. Quel fisico si è sbracato e poi dopo anni è ritornato in auge. Fino a 25, 26 anni non mi corteggiava nessuno". 

Incalzata dalla conduttrice, Sabrina Ferilli ha spiegato: "Diciamo le cose come stanno. Non mi sentivo brutta, mi ci facevano sentire gli altri ragazzini. Io non ho avuto fidanzati per molto tempo, per 8-9 anni. Sai le cotte per il ragazzino del liceo? Ecco, quelle non c'erano. C'erano fisici che mettevano un po' paura. Quella è un'età in cui si amano le ragazzine tutte fibra rossa, piccoline, che pesano pochino, con i capelli stupendi. Io avevo questa montagna di capelli neri, gretti". La rivincita è arrivata anni dopo, quando è sbocciata: "Non mi è capitato di rivedere tutti quelli che mi piacevano e non ricambiavano. Qualcuno sì. Dopo ce li siamo fregati tutti e lì mi sono divertita".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altro che filtri (e trucchi): tutti pazzi per il selfie al naturale di Sabrina Ferilli

Today è in caricamento