Domenica, 16 Maggio 2021

Silvia Toffanin si confessa: “Avevo paura di tutto, è stato il mio freno o la mia salvezza”

Dall'infanzia in un piccolo paese in provincia di Vicenza fino ai primi lavori come modella, dalla tv all'incontro con Pier Silvio Berlusconi e la nascita di una nuova famiglia: il racconto di Silvia Toffanin

La signora del sabato pomeriggio, Silvia Toffanin, si racconta in un’intervista esclusiva al settimanale Grazia, in edicola il 25 aprile. 

Dall’infanzia in un piccolo paese in provincia di Vicenza ai primi lavori come modella una volta diventata adolescente, fino all’incontro con Pier Silvio Berlusconi, Silvia Toffanin svela i suoi ricordi di famiglia

Silvia Toffanin, da Cartigliano al mondo della moda

Mamma bidella e papà insegnante, Toffanin ha passato gran parte del suo tempo insieme ai nonni a Cartigliano, tra il "gossip" locale e le partite a carte.

I primi amori? Direi nessuno, con mio padre geloso. In paese, si usava che i ragazzi, le comitive di amici citofonassero per dire “Scendi”, senza esserci messi d’accordo prima. Rispondeva mio padre e ogni volta: “Silvia non c’è”. Non mi faceva uscire. Ogni tanto mi permetteva di andare in discoteca, a condizione che mi accompagnasse lui. Mi aspettava chiuso in macchina nel parcheggio. Inutile dirgli di andarsene a casa per tornare a riprendermi. Non si muoveva da lì

I genitori però a un certo punto l’hanno spinta a viaggiare e ad essere indipendente. Giovanissima, ha iniziato a lavorare nel mondo della moda, del quale però non ha un ricordo del tutto positivo. “Io mi sento sempre un pochino a disagio. Ovunque, anche oggi. Allora, avevo paura di tutto, il mio freno o salvezza è stata la paura. Paura di uscire, paura delle menzogne. La mia vita erano lavoro e casa”

Silvia Toffanin e l'incontro con Pier Silvio Berlusconi

Poi i primi passi in tv, quando è diventata Letterina a Passaparola, e l’incontro con Pier Silvio Berlusconi. “A mio padre l’ho presentato un anno dopo. La prima cosa che ha detto a Pier Silvio? Io comunque sono dell’Inter”.

Toffanin e Berlusconi junior hanno due figli, Lorenzo Mattia (9 anni) e Sofia Valentina (4 anni). La coppia non vive a Milano ma in Liguria, in provincia, per proteggere la privacy dei bambini e dare loro un’infanzia il più possibile normale. 

“Che mamma sono? Se sente i miei figli pesante. Mi dicono: “Perché non ti vesti così anche con noi?”. Una volta, un’unica volta, mi è capitato di accompagnare mio figlio al pulmino in pigiama con sopra il cappotto. Eravamo in ritardo. Da quel giorno lui si raccomanda: “Vestiti bene, mamma”

Leggi tutte le notizie di gossip

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Silvia Toffanin si confessa: “Avevo paura di tutto, è stato il mio freno o la mia salvezza”

Today è in caricamento