rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Vip

"Forza Sinisa", è allarme sulle condizioni di Mihajlovic dopo il tweet di Clemente Mimun

Il messaggio del direttore del Tg5 preoccupa i fan. L'ex allenatore del Bologna sta lottando contro la leucemia

"Forza Sinisa". Il tweet di Clemente Mimun preoccupa i fan di Sinisa Mihajlovic, che da tre anni lotta contro la leucemia. Il messaggio del direttore del Tg5 lascia intuire che non ci siano buone notizie sulle condizioni di salute dell'ex allenatore del Bologna, anche se non ci sono state comunicazioni ufficiali da parte del diretto interessato o della sua famiglia. 

L'ultima uscita pubblica di Mihajlovic risale a pochi giorni fa, alla presentazione del libro del suo ex allenatore Zdenek Zeman, ma anche in quell'occasione nessun cenno alla malattia. Oltretutto l'ex colonna di Sampdoria, Lazio e Inter è apparsa in buona forma fisica, non lasciando immaginare che ci potessero essere problemi di salute. Le parole di Mimun, invece, oggi fanno scattare l'allarme e in molti sui social lo invitano ad essere più chiaro, non evitando la polemica: "Tweet del genere non vanno bene. Lei è un giornalista famoso con 60.000 followers. Ci vorrebbe anche un minimo di responsabilità. O informi la gente su cosa sta accadendo oppure eviti di scrivere frasi del genere che lasciano tutti col fiato sospeso". Fan e tifosi chiedono delucidazioni: "Cosa sta succedendo direttore?". E ancora: "Peggiorato? Qui a Bologna non sappiamo nulla". Mentre qualcuno non perdona il tweet allarmante e tuona contro il famoso giornalista: "Si vergogni". 

Sinisa Mihajlovic e la leucemia

Sinisa Mihajlovic ha scoperto nel 2019 di avere la leucemia. Una doccia gelata a cui è seguito oltre un anno di cure, fino ad avere la meglio. Meno di un anno fa i risultati di alcuni esami non facevano ben sperare: "Svolgo ciclicamente delle analisi molto approfondite dopo essere stato colpito dalla leucemia - aveva dichiarato Sinisa al momento del ricovero, a fine marzo scorso - In questi anni la mia ripresa è stata ottima, ma nelle ultime analisi sono emersi dei campanelli d'allarme con il rischio che possa ripresentarsi la malattia. Devo intraprendere un percorso per giocare d'anticipo e non farlo ripartire. Questa è la vita, è fatta di salite, curve e buche improvvise". 

Sinisa Mihajlovic: "I pianti in ospedale, senza mia moglie non ce l'avrei fatta. Così mi ha cambiato la leucemia"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Forza Sinisa", è allarme sulle condizioni di Mihajlovic dopo il tweet di Clemente Mimun

Today è in caricamento