rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Vip

"Coi soldi di Bonolis prenderei anch'io l'aereo privato": Flora Canto, moglie di Brignano, a Bruganelli

L'attrice interviene sulle (discusse) parole di Sonia Bruganelli in merito al caos voli

Hanno fatto molto discutere le dichiarazioni di Sonia Bruganelli circa la scelta di viaggiare in aereo privato per evitare ritardi ed inconvenienti dovuti al caos dei voli cancellati. Ad intervenire sulla questione è oggi Flora Canto, attrice e moglie di Enrico Brignano, che mette una pietra tombale sulle chiacchiere spiegando l'ovvio (ma diventando anch'essa virale). "Fa benissimo", scrive la 39enne romana. "Anche io con i soldi di Paolo viaggerei solo con un aereo privato! Ma noi ancora non li abbiamo tutti quei soldi". Nei giorni scorsi infatti la stessa Flora era rimasta vittima di un inconveniente, scagliandosi contro la compagnia aerea Wizzair. 

Flora Canto, vacanze rovinate per colpa di Wizz Air: "Un calvario, fate molta attenzione"

Il prologo è noto a chi segue le vicende di Sonia, provocatrice di professione. L'altroieri infatti l'imprenditrice e moglie di Paolo Bonolis aveva scritto: "Giuro che prima o poi la smetto, ma per ora però preferisco pagarmi un aereo privato piuttosto che aspettare ore in aeroporto, rischiare di vedere annullato il mio volo, perdere bagaglio che arriverebbe forse a Toronto, riprendermi il covid e fare storie dove insulto tutte le compagnie low cost chiedendo ai miei follower di repostare il mio messaggio". 

flora canto sonia bruganelli-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Coi soldi di Bonolis prenderei anch'io l'aereo privato": Flora Canto, moglie di Brignano, a Bruganelli

Today è in caricamento