Martedì, 22 Giugno 2021
Vip

La sorella di Stefano Bettarini scrive agli autori del GF: “Non lasciatelo solo a gestire questa esagerazione”

Sui social l'intervento di Simona Bettarini che ha detto la sua squalifica del fratello dopo aver pronunciato una bestemmia

Stefano Bettarini e la sorella Simona (Instagram)

La squalifica di Stefano Bettarini dal GF Vip causata dalla bestemmia sfuggita dopo appena tre giorni dal suo ingresso nella Casa continua a tenere banco sui social. Dopo lo sfogo dell’ex calciatore che ha affidato a un post Instagram l’amarezza per il severo provvedimento, sulla questione è intervenuta la sorella Simona che ha preso le difese del fratello e chiesto che gli autori del programma riflettano sull’episodio e sulle sue conseguenze di una decisione ritenuta eccessiva.

L’appello della sorella di Stefano Bettarini agli autori del GF

“Siamo cresciuti insieme, siamo stati e siamo molto uniti. Abbiamo condiviso tanto ed apparteniamo ad una famiglia di principi solidi, in cui affetto, rispetto ed educazione sono le regole base”, esordisce Simona Bettarini nel post scritto a corredo di una foto che la mostra accanto al fratello: “Non ho mai sentito mio fratello bestemmiare; fare il simpatico sì, usando talvolta -come tutti- espressioni eccessive, ma non ci sto che passi per una bestemmia, perché non e? da lui”.

“Stefano ha portato allegria, leggerezza e sincerita? nella casa, tutti pregi cancellati da un’espulsione ingiusta”, si legge ancora: “Mi auguro che gli addetti ai lavori del programma riflettano con piu? equilibrio sull’accaduto e sappiano offrire una riparazione, che puo? essere una riammissione nella casa o anche semplicemente l’ammissione di aver esagerato, per non lasciare Stefano da solo a gestire le conseguenze di un’esagerazione mediatica”. Tanti i commenti dei follower che approvano il punto di vista che, a questo punto, tocca vedere se sortirà qualche effetto sui destinatari.

Siamo cresciuti insieme, siamo stati e siamo molto uniti . Abbiamo condiviso tanto ed apparteniamo ad una famiglia di principi solidi , in cui affetto, rispetto ed educazione sono le regole base . Non ho mai sentito mio fratello bestemmiare; fare il simpatico si’ , usando talvolta-come tutti- espressioni eccessive, ma non ci sto che passi per una bestemmia,perche? non e? da lui. Stefano ha portato allegria, leggerezza e sincerita? nella casa, tutti pregi cancellati da un’ espulsione ingiusta. Mi auguro che gli addetti ai lavori del programma riflettano con piu? equilibrio sull’ accaduto e sappiano offrire una riparazione , che puo? essere una riammissione nella casa o anche semplicemente L’ ammissione di aver esagerato, per non lasciare Stefano da solo a gestire le conseguenze di un’ esagerazione mediatica ♥? #me#life#love#gfvip#sisterandbrother#giustizia#valoriimportantidellavita#fratelli

Un post condiviso da Simona Bettarini (@simo_bettarini) in data:

La fidanzata di Stefano Bettarini: “Non ha bestemmiato, è molto credente. Prima di dormire dice le preghiere” 

Stefano Bettarini contro il Gf Vip: "Mi sento preso in giro, usato per lo share"

Stefano Bettarini è stato squalificato lunedì sera a causa di una bestemmia. L'audio catturato dalla regia è sembrato inequivocabile alla produzione del programma, che ha deciso di ricorrere al provvedimento disciplinare più estremo. Durante la diretta l’ex calciatore si era scusato, ma a nulla sono valse le giustificazioni. “Espulso per una 'parolaccia'. Non ho bestemmiato, non l'ho mai fatto e non lo farei mai. 'Madoska' l'ho sentito dire spesso, per rabbia, per gioco, come intercalare”, ha scritto su Instagram a qualche giorno dall’episodio: “Trovo sproporzionata la sanzione e dopo 21 giorni di quarantena e 5 tamponi, mi sento preso in giro". Infine, la stoccata contro il programma: "La pedina di un gioco al rialzo... Dello share".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sorella di Stefano Bettarini scrive agli autori del GF: “Non lasciatelo solo a gestire questa esagerazione”

Today è in caricamento