rotate-mobile
Sabato, 28 Gennaio 2023
Vip

Stefano De Martino, il messaggio commosso dopo la tragedia di Torre Annunziata

“Mi unisco alla sofferenza dei familiari e delle vittime. Il mio cuore è li con voi” ha scritto il ballerino nato e cresciuto nella cittadina campana sconvolta dalla tragedia del crollo di una palazzina che ha causato 8 vittime

Il crollo di una palazzina a Torre Annunziata che ha causato la morte di 8 persone (qui tutti gli aggiornamenti in corso) ha sconvolto l’Italia intera. 

Stefano De Martino, nato e cresciuto a nella cittadina campana dove ancora oggi vive tutta la sua famiglia, ha voluto esprimere tutto il suo dolore per l’immane tragedia con una Instagram stories.

“Con estremo dolore sono venuto a conoscenza della tragedia che si è consumata oggi nella mia città, Torre Annunziata. Ancora una volta viene attraversata da un destino infame e crudele. Mi unisco alla sofferenza dei familiari e delle vittime. Il mio cuore è li con voi” ha scritto il ballerino. 

stefano de martino torre annunziata-2

Torre Annunziata, “crollo causato dai lavori”: gli aggiornamenti

Secondo gli ultimi aggiornamenti, nel crollo della palazzina hanno perso la vita tutti i membri della famiglia Guida, con il padre, Pasquale, la moglie Anna Duccio, i figli Salvatore di 8 anni e Francesca di 11. Abitavano al terzo piano. Allo stesso piano abitava Pina Aprea, sarta di 65 anni che viveva da sola. Al quarto piano abitava invece l'architetto Giacomo Cuccurullo. Con lui hanno perso la vita la moglie Adelaide La Iola, detta Edy, e il figlio Marco, di 25 anni. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano De Martino, il messaggio commosso dopo la tragedia di Torre Annunziata

Today è in caricamento