Mercoledì, 12 Maggio 2021

Thomas Markle, contro l'intervista della sorella: "L'intervista è una prova hollywoodiana, provata più volte"

Il fratello della duchessa di Sussex esprime la sua opinione sull'intervista shock

Thomas Markle ospite speciale a Live non è la D'Urso

Thomas Markle ospite speciale a Live non è la D'Urso. Il fratello della duchessa di Sussex ha commentato l'intervista del secolo rilasciata da Meghan e Harry a Oprah. Barbara D'Urso gli ha subito chiesto cosa pensi dell'intervista: "Buonasera credo che tutta quell’intervista sia stata una prova hollywoodiana - ha risposto -, riprovata più volte. Non vedo molto di lei in quell’intervista. In più la tempistica non è stata ottima visto che il nonno stava affrontando un momento molto difficile, questo mi ricorda quello che è successo due giorni prima del loro matrimonio quando mio padre ha avuto un infarto. Nessuno ha chiamato e lei non si è nemmeno accertata delle condizioni di nostro padre, insomma potevano rimandare l’intervista. Ci sono state delle cose ingigantite all’interno del palazzo. Le accuse razziste sono la parte più falsa". La padrona di casa continua poi a fare domande a Thomas, in video collegamento, e tocca l'argomento depressione: "Non riesco a credere che ci potesse essere una depressione tale da poter pensare ad un suicidio, ha tutto quello che una donna possa volere".

I due sono anni che non si parlano, dal 2011, "negli anni successivi non ha più parlato con nessuno della mia famiglia. Mia sorella Samantha mi ha raccontato una cosa, Meghan ha dato un ultimatum a nostro padre: disconoscere me e mia sorella per essere invitato al matrimonio. Non sembra la ragazza che ho visto crescere e ho conosciuto. Non so se è stata veramente lei a dire questa cosa oppure no".

“Credo che tutta quell’intervista sia stata una prova hollywoodiana, riprovata più volte. Non vedo molto di lei in quell’intervista. Le accuse razziste sono la cosa più false, non riesco a credere che ci potesse essere una depressione tale da poter pensare ad un suicidio”.

Thomas Markle accusa Oprah Winfrey

Thomas Markle però ha duramente criticato anche Oprah Winfrey: "Se Oprah fosse una brava giornalista avrebbe intervistato anche noi. Vorrei che Meghan dicesse la verità. Non è giusto essere tagliati fuori. Inoltre ha mentito su molte verità è stato nostro padre a pagarle l'istruzione e a farle ottenere il primo lavoro. La strada che l’ha portata al successo è stata pagata da nostro padre. Dovrebbe realizzare che ha una sola famiglia e che la famiglia è la cosa più importante". "Nostro padre si sta riprendendo, lo chiamo spesso, certo aver sentito le dichiarazioni di Meghan non lo fanno stare bene..." ha aggiunto Thomas che ha anche voluto rivolgere un pensiero verso chi soffre: "Il mio cuore è con tutti quelli che hanno avuto pensieri suicidi, spero che siate felici e possiate fare la scelta giusta".

La docu-fiction di Barbara D'Urso sul racconto di Meghan Markle

Continua a leggere le notizie su GossipToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Thomas Markle, contro l'intervista della sorella: "L'intervista è una prova hollywoodiana, provata più volte"

Today è in caricamento