rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
uomini e donne

La storia di Nicole Scavuzzo, prima tronista trans di Uomini e Donne

L'infanzia, l'adolescenza, il percorso di transizione e oggi la ricerca dell'amore nel dating show di Canale 5

Ha scelto comunque di mantenere anche il nome Andrea, lo stesso che aveva prima della transizione. E si chiama quindi Nicole Andrea Scavuzzo la prima tronista trans di Uomini e Donne, protagonista della nuova edizione al via lunedì 13 settembre 2021. La sua storia sarà al centro della nuova stagione, in onda su Canale 5 con la conduzione di Maria De Filippi, insieme a quella di altri quattro giovani ragazzi.

L'operazione e il percorso di transizione

Era un uomo, ora è una donna. Ha completato al transizione ormai otto anni fa Nicole, 24 anni tondi tondi, siciliana di Trapani. "Ho visto titoloni secondo me errati - è una delle prime cose che ci tiene a sottolineare in occasione dell'intervista rilasciata prima dell'inizio del suo percorso in tv - Transgender definisce una persona che è in fase di transizione, io ho completato il mio percorso otto anni fa. Da otto anni anche per la legge italiana sono una donna, sul mio documento c'è scritto sesso femminile. Trono transgender fa gola, ma vanifica in qualche modo il mio percorso".

L'infanzia e l'adolescenza

L'infanzia a Torino, poi il trasferimento a Londra in cerca di se stessa. Qui ha lavorato come modella e commessa fino al ritorno in Italia. L'idea di essere donna è stata presente sin dall'infanzia. "Ho sempre manifestato l'esigenza di appartenere al sesso femminile fin da piccola - racconta - Mi ricordo che giocavo con mia cugina alle principesse con i vestiti della nonna. Negli anni a seguire ho dovuto nascondere questo bisogno, ho dovuto farlo per protezione".

Le prime difficoltà sono arrivate con l'adolescenza. "Alle scuole medie - ricorda - ho conosciuto la cattiveria, fino a quel momento la mia casa era una bolla. Ero la persona da prendere di mira, ho dovuto reprimere in pubblico quello che ero. Sapevo, però, cosa volevo essere, cosa volevo vedere allo specchio".

Gli amori e le difficoltà

Quindi la maturità e la decisione di intraprendere il percorso di transizione. Oggi che l'equilibrio è raggiunto, è tempo di cercare la propria metà, un uomo capace di farle vivere l'amore che ha sempre sognato e che è pronta a trovare proprio a Uomini e Donne. "Cerco un uomo comprensivo, intelligente, un uomo che sappia guardare oltre", dichiara. In passato, trattare il versante sentimentale non è stato semplice. "Per anni sono scappata dall'amore - confessa - mi sono sempre sentita inadatta, inferiore ad altre donne. Forse non abbastanza per la persona che era al mio fianco. Questo senso di impotenza rispetto alla mia inadeguatezza mi ha sempre fatta fuggire prima del dovuto".

I profili Facebook ed Instagram

Per chi volesse curiosare nel suo privato, è bene sapere che Nicole non ha alcun profilo Facebook né account su Instagram.

Così Uomini e donne fa la storia

Ora la sua storia segna la storia della tv. Un percorso in continua evoluzione verso la strada di una maggior inclusione in termini di diritti, soprattutto quando si tratta appunto di Uomini e Donne. La De Filippi, infatti, sulle tematiche lgbt, è da sempre una avanguardista. Cinque anni fa inaugurò il TRono Gay con Claudio Sona che, ai tempi, scelse Mario Serpa. Un anno più tardi Alex Migliorini trovò l'anima gemella in Alessandro D'Amico. Le due storie naufragarono dopo pochi mesi. Vedremo come se la caverà Nicole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia di Nicole Scavuzzo, prima tronista trans di Uomini e Donne

Today è in caricamento