Lunedì, 18 Ottobre 2021
Vip

Uomini e Donne, Nicola Panico si sfoga sui social: “La mia vita è un continuo fallimento”

"Nessuno mai mi toglierà l’amore incondizionato che ho provato", scrive su Instagram l'ex fidanzato di Sara Affi Felli dopo la puntata che lo rivisto protagonista

(Nicola Panico torna nel programma Uomini e Donne dopo la polemica su Sara Affi Fella)

Il comportamento scorretto della ex tronista di ‘Uomini e Donne’ Sara Affi Fella continua a tenere banco sui social e in tv.

Ieri su Canale 5 è andata in onda la puntata del programma di Maria De Filippi che ha visto protagonista Nicola Panico, ex fidanzato della ragazza che per mesi si è proclamata single nonostante avesse una relazione con lui, accusato per questo di aver contribuito all’inganno di redazione e pubblico.

Il calciatore 35enne ha quindi accettato l’invito avere un confronto televisivo con Luigi Mastroianni e Lorenzo Riccardi, per chiedere scusa ai diretti interessati ma anche ai telespettatori, allibiti dal fatto che Nicola abbia accettato di vedere per settimane la sua compagna alla ricerca di una relazione con altri uomini.

Sara Affi Fella, l?ex fidanzato vuota il sacco: "Ecco perché ho mentito a Uomini e Donne"

Il messaggio di Nicola Panico dopo la puntata di Uomini e Donne

Alla fine della puntata, Nicola Panico ha voluto ulteriormente ribadire la sua posizione e i suoi sentimenti con un accorato messaggio pubblicato su Instragram, volto a ribadire di essere consapevole di aver sbagliato, ma di averlo fatto per amore nei confronti di Sara Affi Fella.

“Dentro sono molto più forte di quanto dimostrino i miei occhi. In tanti sostengono che io abbia perso la dignità, ma vi dico che per AMORE sono scoppiate guerre. Mi sarei preso una coltellata per difendere proprio chi a me, invece, ne ha sferrato una dritta al cuore! E’ vero, ho sbagliato e non vado fiero di quello che ho fatto, ma vi posso garantire che, nonostante tutto, ho sognato, ho amato, ho lottato per quel sentimento e ho sperato in una vita migliore. Ho sognato una famiglia, ho sognato di essere un padre perfetto e di chiamare mio figlio con il nome del mio papà... che non ho potuto avere... Non sarò migliore di nessuno in questa vicenda, ma cavolo, ci ho messo il cuore, la faccia e non mi vergogno a piangere e a mostrarmi debole, ammettendo i miei errori! Alla fine ho perso tutto! La mia vita è un continuo fallimento, ma nessuno mai mi toglierà l’amore incondizionato che ho provato! Concludo dicendo grazie a tutta la mia famiglia, ai miei amici, al mio Venafro Calcio che per me è la mia SERIE A! E a tutti voi che mi avete scritto facendomi sentire un uomo migliore, più di quanto lo sia veramente”

Dentro sono molto più forte di quanto dimostrino i miei occhi. In tanti sostengono che io abbia perso la dignità, ma vi dico che per AMORE sono scoppiate guerre. Mi sarei preso una coltellata per difendere proprio chi a me, invece, ne ha sferrato una dritta al cuore! E’ vero, ho sbagliato e non vado fiero di quello che ho fatto, ma vi posso garantire che, nonostante tutto, ho sognato, ho amato, ho lottato per quel sentimento e ho sperato in una vita migliore. Ho sognato una famiglia, ho sognato di essere un padre perfetto e di chiamare mio figlio con il nome del mio papà... che non ho potuto avere... Non sarò migliore di nessuno in questa vicenda, ma cavolo, ci ho messo il cuore, la faccia e non mi vergogno a piangere e a mostrarmi debole, ammettendo i miei errori! Alla fine ho perso tutto! La mia vita è un continuo fallimento, ma nessuno mai mi toglierà l’amore incondizionato che ho provato! Concludo dicendo grazie a tutta la mia famiglia, ai miei amici, al mio Venafro Calcio che per me è la mia SERIE A! E a tutti voi che mi avete scritto facendomi sentire un uomo migliore, più di quanto lo sia veramente ??

Un post condiviso da Nicola Panico (@nicolapanico10) in data:

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uomini e Donne, Nicola Panico si sfoga sui social: “La mia vita è un continuo fallimento”

Today è in caricamento