rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
il racconto

Victoria dei Maneskin, la drammatica rivelazione: "Ha visto morire la mamma"

A riportare il doloroso episodio è stata la signora Elin Uhrbrand, nonna della bassista 21enne

C’è un episodio drammatico nel passato di Victoria De Angelis, la bionda bassista dei Maneskin con cui nell’ultimo periodo ha raggiunto l’apice di un successo globale. A raccontarlo per la prima volta è stata Elin Uhrbrand, la nonna della ragazza che, in un’intervista a DiPiù, ha ripercorso l’episodio della morte della madre della 21enne romana avvenuta dopo una lunga malattia.

La morte della mamma di Victoria dei Maneskin

"Mia nipote Victoria ha sofferto molto, ha visto morire la sua mamma" ha raccontato la signora Elin ripercorrendo quel delicato momento: "Jeanett, la mamma di Victoria, quando ha capito che avrebbe perso la battaglia contro il male che la stava consumando chiese di andare in Danimarca. Victoria volle seguirla e le rimase vicino fino alla fine".

La scomparsa della mamma di Victoria risale a qualche anno fa, per cui il rimpianto di non averla vista gioire del successo della figlia è forte: "Mi dispiace tanto che mia figlia non abbia potuto vedere il successo che Victoria sta riscuotendo in tutto il mondo insieme con i Maneskin" ha confidato ancora Elin Uhrbrand a cui Victoria è molto affezionata. In famiglia, infatti, trascorrerà le feste di Natale insieme: "Verrà in Danimarca e staremo insieme" ha detto ancora la nonna di Victoria, prima di allora attesa con tutta la band composta da Daniano, Thomas ed Ethan per la finale di X Factor 2021 e, in seguito, pronta al lungo tour tra concerti e festival in giro per il mondo.

Victoria dei Maneskin: "La prima volta che ho provato attrazione per una ragazza"

A ridosso del primo successo internazionale ottenuto con la vittoria dei Maneskin all’Eurovision 2021, Victoria De Angelis si è raccontata senza filtri il suo modo di vivere la sessualità in modo libero e fluido. "A sei anni già non le tolleravo le distinzioni tra maschile e femminile. Ho sempre avuto idee forti su come volevo essere. Rifiutavo cose tipicamente definite da bambina, e intorno mi prendevano in giro perché andavo sullo skate, giocavo a calcio, non indossavo gonne, mi stavo dando la chance di essere come desideravo" ha confidato: "Quando per la prima volta ho provato sentimenti e attrazione per una ragazza è stato un po' disorientante perché non avevo mai avuto il coraggio di andare oltre le limitazioni che avevo imposto a me stessa".

Victoria dei Maneskin si spoglia: le foto sexy in albergo fanno un milione di like 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Victoria dei Maneskin, la drammatica rivelazione: "Ha visto morire la mamma"

Today è in caricamento