rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Vip

I cittadini di Newark devono pagare il conto del funerale di Whitney Houston

La cerimonia in forma privata ha comunque comportato l'intervento della polizia della cittadina del New Jersey. Ma gli abitanti protestano

I cittadini di Newark dovranno pagare un conto salato per il funerale di Whitney Houston, la cantante scomparsa l'11 febbraio scorso a Los Angeles e le cui esequie si sono svolte proprio nella cittadina del New Jersey, dove era nata nel 1963.

Gli abitanti dovranno coprire i costi di 187mila dollari per gli straordinari della polizia e molto si chiedono perché la spesa tocchi a loro e non alla famiglia della cantante, come già accaduto nel 2009 per il funerale privato di Michael Jackson.

I 150mila dollari per la cerimonia al Forest Lawn Memorial Park furono pagati attingendo all'eredità del Re del Pop e migliaia di fan comprarono il biglietto per assistervi.

Trasmesso in mondovisione, il funerale di Whitney Houston non sono stati aperti al pubblico eppure la presenza della polizia è stata resa necessaria come precauzione viste le migliaia di persone che hanno cercato di partecipare e si sono accalcate davanti alle transenne delle forze dell'ordine, ha spiegato Mildred Crump, dell'amministrazione comunale di Newark. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cittadini di Newark devono pagare il conto del funerale di Whitney Houston

Today è in caricamento