Lunedì, 25 Ottobre 2021
Tradimenti

Will Smith dice no alla monogamia: "Sogno un harem, io e Jada siamo una coppia aperta"

Confessioni senza filtri per il divo di Hollywood

Da quasi 25 anni sposo di Jada Pinkett Smith, Will Smith ha confessato che la coppia non pratica la monogamia. Intervistato da GQ, l'ex Principe di Bel-Air ha così affrontato l'enorme quantità di rumor degli ultimi anni, che puntualmente facevano emergere presunti tradimenti. Reali, perché Will e Jada sono una coppia aperta.

La rivelazione

"Il matrimonio non deve essere una prigione", ha precisato il divo. "Le esperienze, le libertà che ci siamo dati l'un l’altro e il sostegno incondizionato, per me, sono la più alta definizione di amore. Ho sempre sognato di avere un harem di donne!". In questo ipotetico harem Smith vorrebbe Halle Berry, Misty Copeland e Michaela Boehm, sua live coach. "Ne abbiamo parlato molto e abbiamo pianificato l'harem. È stato un esercizio liberatorio. All'inizio pensavo fosse una cosa orribile avere di questi pensieri, poi ho ripulito la mia mente, e ho capito che era giusto essere me stesso. Giusto pensare che Halle fosse attraente. Non mi rendeva una persona cattiva pensare che Halle fosse bellissima, anche se sono sposato. Mentre nella mia mente, nella mia educazione cristiana, anche i miei pensieri erano peccato".

I tradimenti

Will e sua moglie si sono traditi, più volte, e se lo sono detti. "Non è questo che conta, almeno all’interno della nostra coppia. Per noi l’importante è darsi fiducia e libertà a vicends", ha insistito Will. "Jada non ha mai creduto nel matrimonio convenzionale. Aveva membri della famiglia che avevano una relazione non convenzionale. Quindi è cresciuta in un modo molto diverso da come sono cresciuto io. Ci sono state discussioni infinite e significative su cosa sia la perfezione in una coppia. E, per gran parte della nostra relazione, la monogamia è stata ciò che abbiamo scelto, non pensando però alla monogamia come alla perfezione".

Will Smith in lacrime: “Mio padre mi picchiava, ho ancora le cicatrici”

Dichiarazioni prive di filtri che Smith affronterà nella propria autobiografia di imminente uscita, senza però voler dare consigli a nessuno. "Non suggerisco ad altri la nostra strada. Ma le esperienze di libertà che ci siamo dati l’un l’altro e il sostegno incondizionato, per me, sono la più alta definizione di amore. Abbiamo fatto tutto il possibile per allontanarci l’uno dall’altro. Solo per realizzare che non è possibile".

Marito e moglie dal 1997, Will e Jada sono genitori di Jaden, 22 anni e Willow, 20, con l'attore che ha avuto un altro figlio, Trey, dal precedente matrimonio con Sheree Zampino.

Will Smith, la moglie Jada Pinkett gli confessa un tradimento in diretta

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Will Smith dice no alla monogamia: "Sogno un harem, io e Jada siamo una coppia aperta"

Today è in caricamento