Venerdì, 18 Giugno 2021
AGEVOLAZIONI

Efficienza energetica, agevolazioni per le imprese del Sud: è boom di richieste

Presentate oltre 1.300 domande in meno di una settimana. Già assorbiti i 120 milioni messi a disposizione dal Mise. Chiuso lo sportello. Ora scatta la fase la fase valutativa

Boom di domande per accedere al nuovo bando del ministero dello Sviluppo economico che vuole rilanciare l'efficienza energetica nel Sud. Lo sportello del Mise, aperto il 30 giugno scorso, ha registrato ben 1.305 richieste in una sola settimana. Le agevolazioni, destinate al finanziamento di programmi d’investimento per ridurre e razionalizzare l’uso dell'energia impiegata nei cicli di lavorazione nelle imprese in Campania, Calabria, Puglia e Sicilia ha fatto registrare grande interesse.

"Al termine della giornata di venerdì 3 luglio - fa sapere il ministero dello Sviluppo economico in una nota - la dotazione finanziaria di 120 milioni di euro risultava completamente assorbita. Con un decreto il 6 luglio 2015 è stata quindi disposta la chiusura dello sportello per la presentazione delle domande di agevolazione".

Le agevolazioni saranno concesse sulla base di una procedura valutativa a sportello, nel rispetto dell’ordine cronologico di presentazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Efficienza energetica, agevolazioni per le imprese del Sud: è boom di richieste

Today è in caricamento