Mercoledì, 20 Gennaio 2021
Invenzioni green

Dalle ciclabili alle barriere solari, l'Olanda investe sulle rinnovabili

I pannelli, coloratissimi, sono stati progettati dal ricercatore Michael Debije: catturano il rumore e producono energia pulita

L'Olanda crede nelle energie rinnovabili e investe su di esse. Dopo aver realizzato una pista ciclabile solare a Amsterdam, fatta di calcestruzzo al cui interno sono stati collocati i pannelli, rivestiti da uno strato di vetro temperato, adesso è la volta delle barriere antirumore in autostrada. I pannelli, coloratissimi, montati sui due lati della carreggiata fanno da isolanti. Niente rumore quindi e tanta energia pulita. 

La pista ciclabile. Tre milioni di euro il costo dell'opera. Il progetto è stato sviluppato dall’azienda SolaRoad e potrebbe essere esteso anche alle strade. La pavimentazione è risultata in grado, oltre che di produrre energia ottenuta dall'immagazzinamento del calore, di resistere a qualsiasi condizione meteorologica e peso.

Le barriere isolanti antirumore. I Luminescent solar concentrators sono stati progettati dal ricercatore Michael Debije e sono stati sviluppati insieme all'Università Tue di Eindhoven. "Grazie ai molti colori i pannelli LSC sono visivamente molto attraenti, il che li rende ideali per l'utilizzo in molte situazioni diverse nell'ambiente costruito", spiega Debije del Dipartimento di Ingegneria Chimica e Chimica, che ha svolto anni di ricerca su questi pannelli. "Ulteriori vantaggi sono che il principio utilizzato è a basso costo, sono robusti e funzionano anche quando il cielo è nuvoloso. Ciò significa che offrono un enorme potenziale". Ecco come funzionano:

barriereFotovoltaiche-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle ciclabili alle barriere solari, l'Olanda investe sulle rinnovabili

Today è in caricamento