Martedì, 28 Settembre 2021
energia Cosenza

Piccolo comune calabrese abolisce la Tasi grazie al fotovoltaico

A San Lorenzo Bellizzi, in provincia di Cosenza, il Comune ha abolito la Tasi per l'anno 2014 grazie ai benefici economici dovuti all'installazione di impianti fotovoltaici nei terreni acquistati a Corigliano Calabro, Cassano allo Ionio e Francavilla Marittima

Il piccolo comune calabrese abitato da non più di 700 anime ha deciso di venire incontro alle esigenze dei cittadini attraverso investimenti virtuosi che già hanno portato all'eliminazione dell' "odiosa" Tasi (Tassa sui servizi indivisibili) e all'esenzione del pagamento delle tasse per 5 anni per i proprietari degli immobili situati nel centro storico che decideranno di ristrutturare la loro casa.

Tutto questo accade perchè due anni fa l'amministrazione comunale ha deciso di investire sul fotovoltaico installando impianti nei terreni  di Corigliano Calabro, Cassano allo Ionio e Francavilla Marittima dove vigeva l’autorizzazione per la realizzazione di impianti su serra. Questa operazione ha permesso di portare in attivo il bilancio economico della città e, conseguentemente, di agevolare i cittadini abbassando le tasse.

Il Sindaco Antonio Cercosimo ha dichiarato che l'investimento fatto nel 2012 ha portato già dall'anno successivo benefici economici per il paese e garantirà un guadagno per i prossimi 25 anni.

Negli anni passati, ci sono stati altri comuni italiani che grazie al fotovoltaico hanno fatto notizia, come ad esempio Montechiarugolo e il suo “Fotovoltaico del Sindaco” dove tra le altre cose grazie ai soldi risparmiati è stato possibile offrire maggiori servizi legati alla famiglia.

L'augurio che auspichiamo è che ben presto in Italia, esperienze di questo tipo, diventino "ordinaria amministrazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piccolo comune calabrese abolisce la Tasi grazie al fotovoltaico

Today è in caricamento