Venerdì, 18 Giugno 2021
Imprese green

Il Solar Impulse 2 ha ripreso il giro del mondo: già a metà la tappa più difficile

L'aereo solare è partito domenica scorsa per raggiungere le Hawaii. Il pilota Andrè Borschberg, dopo due tentativi falliti a causa del maltempo, sta sorvolando in solitaria il Pacifico

Il Solar Impulse 2 ha ripreso il volo: decollato da Nagoya, in Giappone domenica scorsa, si trova già a metà della tappa più lunga e difficile, quella del Pacifico. L'obiettivo di raggiungere le Hawaii si fa dunque sempre più vicino. Il pilota Andrè Borschberg sta volando a 8.800 piedi ed ha già dovuto affrontare diverse turbolenze; ora deve vincere la sfida più grande, quella contro il grande freddo.

Il viaggio dovrebbe durare circa 5 giorni; sono 7.900 i chilometri da percorrere e il pilota svizzero ha già affrontato in solitaria oltre 50 ore di volo. 

SolarImpulse_batteria-2

L'aereo solare sta facendo il giro del mondo. E' partito il 9 marzo scorso da Abu Dhabi. Tutte le tappe sono andate bene fino al primo giugno, quando a causa del maltempo il velivolo, partito il 30 maggio dalla Cina è stato costretto ad un cambio di programma: atterrare in Giappone ed interrompere momentaneamente il tour. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Solar Impulse 2 ha ripreso il giro del mondo: già a metà la tappa più difficile

Today è in caricamento