rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
INVENZIONI

Dalla Svizzera la novità rivoluzionaria: l'acqua nasce dall'aria

Si chiama Awa Modula, ovvero Air to water to air, ed è un macchinario, realizzato dalla Société de l'Eau Aérienne Suisse (Seas), in grado di catturare l'umidità presente nell'atmosfera e di trasformarla

Nel mondo ci sono 748 milioni di esseri umani che muoiono di sete. Adesso però portare l'acqua nei luoghi lontani dal mare, dai laghi o dai fiumi è più semplice. Basta installare Awa Modula, il macchinario realizzato dalla start up svizzera Société de l'Eau Aérienne Suisse (Seas), in grado catturare l'umidità presente nell'atmosfera e di trasformarla in acqua potabile.

Il macchinario, presentato nel padiglione elvetico all'Expo, riesce a ricavare dai 2.500 ai 10mila litri di acqua al giorno a seconda della potenza; non inquina ed è facile da installare. Consuma quanto un impianto di aria condizionata e funziona anche da condizionatore. I consumi d'energia sono bassi. La novità rivoluzionaria però è un'altra: è la prima volta che si ottiene così tanta acqua dall'aria. Altri prima della Seas avevano tentato l'impresa ma mai si era riusciuti a produrre queste grandi quantità di oro blu. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Svizzera la novità rivoluzionaria: l'acqua nasce dall'aria

Today è in caricamento