rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Urbanistica / Danimarca

Copenaghen sfida i cambiamenti climatici: ecco il quartiere a prova di alluvione

Lo studio d'architettura Tredje Natur trasforma il quartiere Skt. Kjelds, a rischio nubifragi, in uno spazio verde collinare dove l'asfalto lascia il posto a mini parchi e aree pedonali sopraelevate

L'asfalto, nel quartiere Skt. Kjelds, a Copenaghen lascerà il posto al verde e a delle zone pedonali sopraelevate. I micro parchi avranno un andamento collinare e proprio questa caratteristica eviterà che, che nella zona, possa verificarsi un'altra volta quanto accaduto nel 2011: il quartiere non dovrebbe subire mai più un'inondazione. 

A progettare la nuova versione dell'area urbana della capitale danese, in grado di sfidare i cambiamenti climatici, lo studio di architettura Tredje Natur. Il punto d forza dell'audace 'visione' sta nel fatto che in caso di forti nubifragi l'acqua piovana dovrebbe defluire naturalmente verso il mare grazie ad un innovativo sistema di tubature. Inoltre, le aree verdi si dovrebbero trasformare in bacini idrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Copenaghen sfida i cambiamenti climatici: ecco il quartiere a prova di alluvione

Today è in caricamento