Makaon, artista giapponese che crea sculture con le lattine

L'artista realizza piccole e bellissime sculture con le lattine in alluminio usate, combinando un'abilità manuale invidiabile e il suo amore per le icone della cultura manga e pop

Foto da Facebook

Si chiama Makaon, arriva dal Giappone, ed ha fatto del riciclo dell’alluminio la sua incredibile arte. Con l’intento di riproporre le icone della cultura manga e pop giapponese, l’artista con le sue piccole sculture, realizzate riutilizzando le lattine in alluminio usate, è fra i più quotati ed apprezzati al mondo.

Anziché gettarle nella spazzatura, una volta tra le sue mani, le lattine diventano opere fantastiche. Niente è lasciato al caso, nemmeno il colore delle lattine utilizzate che vengono tutte classificate scrupolosamente per dare vita a creature e mondi straordinari.

Makaon si ispira a grandi icone del nostro tempo, che almeno una volta nella vita sono stati oggetto dei nostri pensieri e dei nostri discorsi. Ed ecco allora che tra le sue creazioni più famose possiamo trovare: Star Wars, Supermario  e tanti altri visi ben noti, protagonisti di fumetti, manga, cartoni animati e videogames.

   6-2-5

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arriva il caldo, quello vero: allerta in 10 città ma il weekend subirà un'irruzione atlantica

  • Angelica Donati, figlia di Milly Carlucci, ottiene una carica istituzionale da record

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 1 agosto 2020

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Elezioni regionali 2020: tutti gli ultimi sondaggi e le ultime notizie

  • Uomini e Donne, l'ex tronista Ludovica Valli: "Sto male, analisi costanti ma mi fido dei medici"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento