Sabato, 18 Settembre 2021
Risparmio energetico / Roma

Dopo Milano anche Roma e la Cappella Sistina illuminate a led

I diodi a emissione luminosa vincono il Nobel per la fisica e conquistano anche il sindaco Ignazio Marino e il Vaticano

I led conquistano tutti. Dopo l'annuncio arrivato da Milano,  prima città italiana a sostituire tutte le vecchie lampadine con i diodi a emissione luminosa che hanno fatto vincere il Nobel per la fisica ai quattro ricercatori giapponesi che li hanno inventati, a scegliere la via del risparmio energetico questa volta è il sindaco di Roma Ignazio Marino:

MarinoLed-2

Ma non finisce qui; le luci bianche conquistano anche il Vaticano: dal 16 ottobre settemila lucciole accenderanno il Giudizio Universale di Michelangelo dentro la Cappella Sistina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo Milano anche Roma e la Cappella Sistina illuminate a led

Today è in caricamento