Giovedì, 24 Giugno 2021
Green

Elettrica e ad emissioni zero, è la stazione di servizio firmata da Foster and partners

La casa automobilista Nissan ha annunciato che il progetto futuristico, in collaborazione con il noto studio di architettura, sarà presentato entro l'anno

Le auto elettriche si diffondono sempre di più; da qui la decisione di Nissan, in collaborazione con lo studio di architettura Foster and Partners, di realizzare la stazione di servizio del futuro, a emissioni zero. Il progetto sarà presentato entro l'anno e vedrà comunità interconnesse tra loro e luoghi e oggetti collegati alla rete. "Dimostrerà - sostiene Nissan - che un ecosistema EV smart offre numerosi vantaggi non solo in termini di mobilità, ma consente di sfruttare al massimo i sistemi di immagazzinamento dell'energia attraverso le batterie e le potenzialità del vehicle-to-grid".

"Lo scopo - spiega la casa automobilistica giapponese - è definire un nuovo modello di stazione capace di rispondere alle esigenze di una mobilità in rapido cambiamento".

"La collaborazione con Nissan ha lo scopo di evidenziare l'importanza della sfida che abbiamo di fronte: far evolvere le città per rispondere alle esigenze del cambiamento. Le nuove tecnologie, i carburanti alternativi e le nuove tendenze sociali sono tutti fattori che influiscono enormemente sul modo di spostarsi", ha commentato David Nelson, responsabile del design per Foster + Partners.

"Le stazioni di servizio odierne rappresentano un modello superato, che dovremo riadattare per rispondere alle nuove esigenze dei consumatori. Entro il 2020 prevediamo che sarà in circolazione quasi un milione di veicoli elettrici. Disporre di un'infrastruttura capace di sostenere questa crescita assume un'importanza fondamentale", ha sostenuto Jean-Pierre Diernaz, direttore Veicoli Elettrici Nissan.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elettrica e ad emissioni zero, è la stazione di servizio firmata da Foster and partners

Today è in caricamento