rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
imprese

Abiti appesi in strada per i poveri: The street store promuove il riuso solidale

I vestiti che i ricchi non usano più, invece di finire al macero, avranno una seconda vita e anche l'ambiente ringrazierà

In tutti i Paesi, chi più chi meno, ci sono tanti poveri. Ci sono anche i ricchi però. Partendo da questa considerazione, potremmo anche dire banale, è nata una grande idea: il negozio street. Come si intuisce dal nome stesso, il luogo dove gli abiti vengono esibiti è la strada. Non è questa l'unica caratteristica dello store: i vestiti sono quelli che i ricchi non usano più; in questo modo invece di essere buttati e finire al macero avranno una seconda vita e saranno riusati dai senzatetto. La missione social è servita: colmare il divario tra ricchi e poveri. E anche l'ambiente ringrazia. Il progetto, nato a Città del Capo, ha già fatto il giro del mondo. Chiunque, infatti, può scaricare i manifesti da appendere in strada e creare lo “shop” nella sua città o ovunque voglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abiti appesi in strada per i poveri: The street store promuove il riuso solidale

Today è in caricamento