Venerdì, 23 Luglio 2021
life

L'anidride carbonica rende la Terra più verde, ecco perché non è una buona notizia

A mappare la vegetazione del pianeta 32 scienziati provenienti da otto paesi diversi che hanno anche spiegato perchè l'ambiente risente di questa trasformazione che, ad una prima lettura, può sembrare positiva

Negli ultimi 35 anni la Terra è diventata più verde ma questa non è una buona notizia. Lo dice uno studio che ha coinvolto anche la Nasa, pubblicato sulla rivista Nature Climate Change, che spiega la causa di questo fenomeno: è l'aumento dei livelli di anidride carbonica nell'aria ad aver determinato questo cambiamento; per essere in grado di smaltire la C02 le foglie sono aumentate. L'aumento delle concentrazioni di anidride carbonica nell'aria, anche se può essere quindi utile per le piante, è dannosa per l'ambiente poichè è anche il principale colpevole dei cambiamenti climatici. Il gas, che intrappola il calore nell'atmosfera terrestre, è in aumento sin dall'età industriale a causa della combustione di petrolio, gas, carbone e legna per l'energia e continua a raggiungere concentrazioni elevatissime con impatti devastanti sul clima e a cascata sull'uomo.

Infine, spiegano gli esperti, gli impatti positivi dell'anidride carbonica sulle piante possono anche essere limitati nel tempo: "Gli studi hanno dimostrato che l'effetto di fertilizzazione sulle piante, dovuto all'aumento di concentrazione di anidride carbonica nell'aria, diminuisce nel tempo", ha spiegato il co-autore Dr Philippe Ciais, direttore associato del Laboratorio di clima e Scienze Ambientali, Gif-suv-Yvette, in Francia.

Lo studio. E' stato realizzato da un team internazionale di 32 scienziati provenienti da 24 istituti di otto paesi diversi che hanno utilizzato i dati satellitari della Nasa per determinare l'indice dell'area fogliare nelle regioni di vegetazione del pianeta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anidride carbonica rende la Terra più verde, ecco perché non è una buona notizia

Today è in caricamento