Domenica, 19 Settembre 2021
mobilità

Enea presenta 'Spazia' prototipo auto ibrida da città

La microcar ha un motore in grado di abbattere i consumi grazie all'impiego dell'energia elettrica, di ridurre le emissioni di Co2 nell'atmosfera e di viaggiare in modalità completamente elettrica

Enea presenta 'Spazia', un prototipo di microcar ibrida da città. Il motore del veicolo è in grado di viaggiare in modalità tradizionale, elettrica e ibrida. Nella microcar, infatti, è installato un gruppo propulsivo consistente in un motore diesel commerciale modificato con l'aggiunta di un motore elettrico sulla puleggia condotta del variatore di giri. Inoltre, il prototipo integra un piccolo sistema di accumulo con batterie al litio che occupa lo stesso spazio dei motori tradizionali, rendendoli quindi intercambiabili.

Tali innovazioni consentono alla vettura di migliorare le prestazioni in ibrido, di abbattere i consumi anche in conseguenza del fatto che l'impiego dell'energia elettrica per la trazione risolta molto economico, di ridurre le emissioni di Co2 nell'atmosfera e di viaggiare in modalità completamente elettrica.

Le principali caratteristiche: un motore termico bicilindrico a gasolio in alluminio da 440 cc, 4 kW, iniezione diretta common rail, raffreddamento a liquido, generatore elettrico sincrono a magneti permanenti da 48 V, 3 kW e batterie polimeriche agli ioni di litio nichel cobalto manganese da 88 V, 40 Ah.

La presentazione venerdì 4 luglio al 'Villa Ada Smart Camp', il parco urbano dedicato all'innovazione tecnologica e culturale nato all'interno di 'Villa Ada - Roma Incontra il Mondo', la manifestazione dell'estate romana, giunta quest'anno alla ventunesima edizione. La manifestazione avrà luogo nei 4 fine settimana di luglio e si articolerà in talks, aperitivi –bBusiness, open classes e workshops completamente gratuiti in cui saranno presenti alcune eccellenze della scena italiana dei FabLab, delle start up innovative, degli artigiani digitali, delle smart communities e del mondo della ricerca e della formazione. Vasc, in partnership con Humus, è un progetto nato dall’incontro fra Social energy, start up innovativa nel settore della progettazione e dello sviluppo sostenibile, e Lsd | Lostudiodorme, laboratorio multidisciplinare di design della comunicazione. L’intento è quello di promuovere l’innovazione culturale orientata al sociale e alla sostenibilità, offrendo la possibilità di conoscere, imparare e oltre ai corsi teorico-pratici, verranno attivati anche dei contest con premi in palio per i vincitori, come la partecipazione gratuita al Master “Executive in Web Mobile e Social Media Marketing” offerta da Mands MasterandSkills, business school italiana d’eccellenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enea presenta 'Spazia' prototipo auto ibrida da città

Today è in caricamento