La mobilità condivisa s'impone: 500 mila gli utenti del car sharing nel 2015

Sono 100 i servizi di bike sharing e circa 6 mila le auto in circolazione. Milano è la regina indiscussa della sharing mobility. Nel 2020 nel mondo saranno 12 i milioni di utenti

La mobilità è sempre più condivisa. Car, scooter e bike sharing non sono più servizi di nicchia; ormai si sono affermati e permettono di lasciare l'auto in garage. Secondo la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile in Italia, ad oggi, sono presenti più di 100 iniziative di bike sharing, con più di 10 mila bici disponibili, ci sono circa 6mila auto in car sharing (erano 700 nel 2011) con circa 500 mila utenti nei primi mesi dell'anno e una proiezione al 2020 di 12 milioni di utenti nel mondo per un fatturato di 6,2 miliardi di euro. Tutte le nuove tendenze e i servizi condivisi già affermati sono stati esaminati nel corso del convegno"Choose, Change, Combine: giornata europea per la sharing mobility", organizzato dal ministero dell'Ambiente e dalla Fondazione per lo sviluppo sostenibile, in occasione dell'annuale Settimana europea della mobilità sostenibile, promossa dalla Commissione Europea che si è conclusa ieri.

I numeri raggiunti dal servizio Enjoy di Eni a metà settembre e diffusi oggi confermano che il fenomeno continua a crescere. La flotta auto conta ad oggi più di 1.900 veicoli ed, entro il 2015 - annuncia l'azienda del cane a sei zampe - diventeranno oltre 2.200. Gli utenti, infatti, sono sempre più numerosi: dopo 20 mesi, sono 350mila, di cui duecentomila solo a Milano, città nella quale due mesi fa è stato lanciato anche il servizio di scooter sharing. Il capoluogo lombardo, unica città al momento ad affrire il noleggio di scooter condivisi, non delude nemmeno in questo caso: oltre 36mila gli iscritti, di cui 10mila nuovi utilizzatori. Nonostante la flotta sia andata a regime da pochissimo tempo con 150 unità in giro per Milano e il suo hinterland, il numero di noleggi a metà settembre aveva già raggiunto la soglia dei 10mila. I noleggi auto invece hanno toccato quota 4 milioni e 300 mila e quelli giornalieri, nelle 4 città dove Enjoy è presente (Milano, Roma, Firenze e Torino) superano i 10mila utilizzi.

La sharing mobility s'impone, come era abbastanza chiaro sarebbe accaduto già un anno fa quando gli utenti del car sharing erano 200 mila. La  città meneghina al momento ne è la regina indiscussa: più di 6.700 i mezzi a disposizione, 350 mila abbonati e 31 milioni di chilometri percorsi. Un successo anche quando viene confrontato con altre città europee. A snoccialare i dati, Pierfrancesco Maran, assessore alla mobilità: "Dieci anni fa - afferma - a Milano si contavano 65 auto private ogni 100 abitanti, oggi il rapporto è 51 su 100". Il trend di immatricolazioni di vetture nel capoluogo meneghino è in calo, dato in controtendenza rispetto a quello nazionale". Ma la mobilità condivisa è anche bike sharing: a settembre 2015 raggiunti a Milano i 40mila iscritti al servizio.car2go-2

Il fenomeno comunque interessa tutta la penisola: il car sharing comunale con postazioni fisse di parcheggio è presente infatti in 12 città (Bologna, Brescia, Firenze, Genova e Savona, Milano, Padova, Palermo, Parma, Roma, Torino, Venezia) con 666 auto e un totale di circa 27.000 utilizzatori. Ci sono anche progetti su base regionale, come e-Vai il servizio di car sharing a prevalenza elettrico che si estende a tutta la regione Lombardia, utilizza oltre 100 auto elettriche con 31.000 iscritti e, da dicembre 2010 a giugno 2015 si sono risparmiate circa 150 tonnellate di CO2

Si tratta di una realtà così importante da aver portato alla nascita di un Osservatorio Nazionale dedicato alla sharing mobility, creato dal Ministero dell'Ambiente e presentato solo qualche giorno fa in occasione dell'evento "Chose, Change, Combine: Giornata Europea della Sharing Mobility". Per leggere i dati del primo rapporto bisognerà attendere il 2016.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 20 febbraio 2020

  • Il marito di Mara Venier dopo le accuse: "Il successo dà fastidio, prenderemo decisioni"

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 22 febbraio 2020

  • Grande Fratello Vip 2020: anticipazioni, cast e cosa c'è da sapere

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 25 febbraio 2020

  • Patrizia Mirigliani: "Ho denunciato mio figlio, non avevo scelta"

Torna su
Today è in caricamento