L'Olanda va verso una mobilità pulita: stop alle vendite di auto a benzina e diesel

Il 13 ottobre il Senato si esprimerà sul provvedimento anti smog. Il sì della Camera c'è già stato in primavera. La legge comporterà un taglio delle emissioni del 60%

Stop alla vendita delle auto a benzina e diesel dal 2025. Dopo il primo via libera della Camera dello scorso aprile, continua l'iter della rivoluzione ambientale olandese: il provvedimento anti smog sarà vagliato dal Senato il prossimo 13 ottobre. A diffondere la data del voto il quotidiano The Indipendent. Se dovesse arrivare il sì del Parlamento, il Paese famoso per i tulipani e per aver dato i natali Van Gogh diventirebbe anche il primo in Europa a mettere al bando i mezzi che utilizzano carburanti fossili per muoversi ed a scegliere, di contro, una mobilità dolce. I veicoli inquinanti, già in circolazione, potranno continuare a farlo ma solo per un breve arco di tempo, al massimo entro il 2050. Dopo quella data, che potrebbe essere anticipata al 2035, circoleranno solo mezzi di trasporto elettrici. La conseguenza di questo provvedimento sarà, secondo i calcoli scientifici, già presentati all'Agenzia internazionale dell'energia, il taglio delle emissioni dei gas-serra del 60%. 

E quale Stato è più adatto dell'Olanda a fare da apripista per un futuro green? Il Paese è già noto per l'elevatissimo numero di bici che circolano per strada; nel settembre del 2015, inoltre, ha annunciato che dal 2018 i suoi treni viaggeranno grazie all'energia eolica, conversione che inizierà già quest'anno. Ma l'Olanda è anche lo Stato dove c'è un'amministrazione, quella di Rotterdam, che sta valutando di mettere al bando l'asfalto sostituendolo con strade di plastica riciclata e dove una pista ciclabile solare è già realtà, ad Amsterdam.

IL CAMMINO LEGISLATIVO DEL PROVVEDIMENTO ANTI-SMOG. Avviato in primavera, è stato approvato grazie al supporto di un ampio fronte politico del partito Laburista PvdA, a cui si sono affiancati anche i deputati dei Liberal Democratic D66, dei verdi GroenLinks e del partito ChristenUnie. "Abbiamo bisogno di eliminare gradualmente le emissioni di CO2 e di smettere di utilizzare i combustibili fossili, se vogliamo salvare la Terra", dice un membro del partito laburista olandese al quotidiano The Indipendent.

A CHE PUNTO SONO GLI ALTRI PAESI. L'Olanda non è l'unico Paese a lavorare per questo cambiamento epocale, ci sono altre nazioni che stanno cercando di approvare leggi 'verdi'. Tra questi la Norvegia e la Danimarca. La prima ha raggiunto l'obiettivo di vendere 50 mila auto elettriche con tre anni di anticipo, rispetto ai tempi stabiliti, introducendo dei forti incentivi finanziari per chi scegliesse dei veicoli ecologici: sono stati esenti da Iva e imposta d'acquisto. La seconda, invece, ha prodotto così tanta energia elettrica da fonte eolica, nel luglio dello scorso anno, da essere in grado di vendere quella in eccesso a Germania, Norvegia e Svezia ed ha anche inaugurato i voli 'green'.

Il resto d'Europa è pronto ad andare verso una mobilità libera dai combustibili fossili? 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto: un 5stella vince 1.952.527 euro

  • Nuovo Dpcm, ci siamo (quasi): le regole in vigore dal 10 agosto, cosa cambia per gli italiani

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 8 agosto 2020

  • Amadeus e Fiorello inseparabili: eccoli in vacanza con le mogli prima di Sanremo 2021

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 4 agosto 2020

  • Anna e Andrea dopo Temptation: lui le fa una sorpresa bollente per festeggiare la convivenza (FOTO)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento