Domenica, 9 Maggio 2021
l'anniversario

Trentacinque anni fa l'Italia si collegò a internet per la prima volta: dal Cnr di Pisa il segnale che cambiò ogni cosa

Nel 1986 i ricercatori del Centro universitario per il calcolo elettronico del Cnr di Pisa avevano intuito che grandi macchine di calcolo avrebbero avuto un'influenza straordinaria nella trasmissione di informazioni e contenuti. "Ping" è il messaggio che viene digitato sul computer collegato in rete, a cui la stazione di Roaring Creek in Pennsylvania rispose "ok"

Il segnale partì dal Centro universitario per il calcolo elettronico del Cnr di Pisa e arrivò alla stazione di Roaring Creek, in Pennsylvania. Era il 30 aprile 1986 e nessuno avrebbe immaginato che il processo che si stava innescando era completamente irreversibile. Trentacinque anni fa l'Italia, dopo Inghilterra, Norvegia e Germania, si collegò per la prima volta a Internet, tra i primi paesi in Europa, grazie a un gruppo di pionieri: Stefano Trumpy, al tempo direttore del Cnuce - oggi presidente onorario di Internet Society Italia - Luciano Lenzini, appassionato scienziato e i tecnici Antonio Blasco Bonito e Marco Sommani.

I ricercatori avevano intuito che grandi macchine di calcolo avrebbero avuto un'influenza straordinaria nella trasmissione di informazioni e contenuti. Una consapevolezza sdoganata qualche anno più tardi, quando qualche anno dopo, Tim Berners Lee nel 1991 inventò il World Wide Web.

"Ping" è il messaggio che venne digitato sul computer collegato in rete, al quale la Pennsylvania rispose "ok". Un passaggio storico, oscurato tuttavia dal disastro di Chernobyl avvenuto pochi giorni prima. L'anno successivo, il Cnr registrò il primo dominio italiano, “cnuce.cnr.it” dando così il via a Registro.it, l’anagrafe dei nomi Internet italiani, tuttora gestita dall’Istituto di informatica e telematica del Cnr di Pisa. Oggi conta oltre 3 milioni e 400mila domini.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trentacinque anni fa l'Italia si collegò a internet per la prima volta: dal Cnr di Pisa il segnale che cambiò ogni cosa

Today è in caricamento