Il Fondo Nazionale Innovazione lancia "AccelerORA!" investendo 8 milioni di euro per 50 startup meritevoli

L'investimento annunciato da CDP Venture Capital SGR è dedicato a tutte le realtà ad alto potenziale di crescita, con tecnologie o prodotti innovativi, in mercati ad ampio sviluppo che, a causa del Coronavirus, possano aver subito un rallentamento nel loro percorso di crescita

Un programma complessivo di 8 milioni di euro a favore di 50 startup innovative meritevoli che stanno affrontando le sfide di Covid-19: è questo l'investimento annunciato da CDP Venture Capital SGR – Fondo Nazionale Innovazione, gestito dal Fondo Acceleratori, un intervento dedicato a tutte le realtà ad alto potenziale di crescita, con tecnologie o prodotti innovativi, in mercati ad ampio sviluppo che, a causa del Coronavirus, possano aver subito un rallentamento nel loro percorso di crescita, ma sulle quali sia gli acceleratori sia investitori terzi continuano a credere.

L’iniziativa si chiama "AccelerORA!" e si basa su un processo di selezione meritocratico, individuando come target le startup già sostenute da investitori pronti a intervenire in loro aiuto, ma i cui capitali non sono sufficienti. "AccelerORA!" mira a lavorare in partnership con i principali acceleratori nazionali e internazionali operanti sul territorio italiano, investendo su società early stage, per dotarle delle risorse necessarie al loro sviluppo.

L’obiettivo del programma è supportare l’attività dei principali acceleratori, investendo in società del loro portafoglio che sono nelle fasi iniziali del loro ciclo di vita per aiutarle a crescere e accompagnarle nella raccolta di ulteriori round di investimento da parte di investitori istituzionali. "AccelerORA!" finanzierà prevalentemente startup in fase seed/pre-seed con interventi fino a un massimo di 300mila euro per ogni startup. L’ammontare complessivo dell’iniziativa è di 8,75 milioni di euro entro il 30 settembre 2020.

Le startup saranno selezionate dal team di investimento del Fondo Acceleratori a partire da realtà presenti nei portafogli o nelle pipeline di acceleratori e incubatori qualificati, purché: coerenti con la strategia di investimento del Fondo Acceleratori, che ha come obiettivo sviluppare programmi di accelerazione verticale su settori e tecnologie strategici per l’Italia, in partnership con i principali operatori attivi sul territorio, con operazioni di fund raising in corso o in via di definizione.

Le operazioni, condotte in cooperazione da Fondo Acceleratori e Fondo Italia Venture II, verranno effettuate da acceleratori, da investitori terzi e/o dai soci, in matching rispetto ai capitali investiti. Si prevede che le operazioni avvengano soprattutto tramite lo strumento del finanziamento “convertendo” o, in alternativa, con aumenti di capitale già deliberati o in via di definizione. La percentuale di coinvestimento da parte dei privati sarà indicativamente almeno pari al 50%, rispetto al 50% sottoscritto dal Fondo, ma potrà arrivare fino al 70%.

Il supporto del Fondo Acceleratori mira a dotare le startup delle risorse per poter continuare il loro percorso di crescita per un arco di tempo di almeno 6/8 mesi, al fine di supportarle nel superare la fase attuale e traguardare ulteriori round di investimento se necessari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Enrico Resmini, amministratore delegato e direttore generale di CDP Venture Capital SGR sottolinea: "Il risultato di AccelerORA! ci rende orgogliosi, non solo per essere riusciti ad aiutare realtà promettenti e meritevoli in una fase di difficoltà a seguito dell’emergenza Covid-19, ma anche per aver generato, grazie alla credibilità dell’investimento di un attore istituzionale, l’incremento della capacità di fund raising delle società. Questo risultato va nella direzione di rendere il Venture Capital un asse portante dello sviluppo economico e dell’innovazione del Paese, creando i presupposti per una crescita complessiva e sostenibile dell’intero ecosistema".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gf Vip, De Blanck: "Alba Parietti una stronza". Il figlio dà ragione e lei chiama in diretta

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 19 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Polemica a Tale e Quale, Carmen Russo nei panni di Stefania Rotolo ma la figlia non apprezza

  • Il cittadino insospettabile che masturbava ragazzini in cambio di scarpe e spinelli

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento