Domenica, 29 Novembre 2020

La startup "Scloby" mette a disposizione dei ristoratori una piattaforma gratuita per gestire take away e consegne

La piattaforma cloud per bar e ristoranti messa a disposizione fino al 31 marzo 2021 gratuitamente da "Scloby" permette di gestire la propria attività in maniera efficace, integrando tutti i canali di vendita e di amministrare anche da remoto operazioni quotidiane

Una startup al fianco dei ristoratori, che in questo momento, tra chiusure e restrizioni, hanno l'esigenza immediata di adeguarsi e organizzarsi con soluzioni che permettano di offrire take away e consegne a domicilio: Scloby, pmi innovativa nata presso l'I3P, Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino e oggi parte del Gruppo Zucchetti, intende supportare bar e ristoranti offrendo gratuitamente fino al 31 marzo 2021 un sito ecommerce per la ricezione e la gestione degli ordini per la consegna a domicilio e asporto.

La piattaforma cloud permette di gestire la propria attività in maniera efficace, integrando tutti i canali di vendita e di amministrare anche da remoto operazioni quotidiane come l’emissione degli scontrini, la fatturazione, la gestione del magazzino. 

Scloby1-2

Inoltre la società organizza periodicamente una serie di webinar per offrire consigli utili e consulenza gratuita su come organizzare al meglio l’attività, strutturare il servizio di delivery evitando sprechi di materiali e riducendo i costi, come impiegare il personale in base agli aspetti normativi vigenti, come interagire e comunicare con i clienti.

“Da sempre siamo a fianco di ristoratori e commercianti con le nostre soluzioni tecnologiche e in questo momento così difficile vogliamo metterle a disposizione al 100% oltre ad offrire consulenza: siamo convinti che soltanto unendo le forze e supportando i nostri imprenditori potremo guardare avanti e mantenere vivo il tessuto sociale e produttivo del Paese, per ripartire con più forza”, spiega Francesco Medda, CEO di Scloby.

“Durante il lockdown di marzo e aprile la piattaforma di "Scloby" e la funzione e-commerce hanno consentito a commercianti e ristoratori di gestire tutto il processo relativo a ordine online, consegne a domicilio e fatturazione anche a distanza. Ora questa iniziativa ci permette di affiancarli in maniera ancora più concreta, per migliorare l’organizzazione e la gestione dell'attività e far sì che possano continuare ad offrire ai loro clienti servizi di qualità”.

La funzione di sito e-commerce di "Scloby" permette infatti di vendere online in maniera semplice e veloce: i clienti potranno consultare i prodotti e il menu agilmente e ordinare direttamente online scegliendo sia il tipo di consegna (asporto o delivery) che la modalità di pagamento (alla consegna o in anticipo tramite il sito).

Scloby2-2

“Mettiamo a disposizione questo strumento per far sì che i nostri ristoratori riescano a mantenere un costante collegamento tra le vendite e le prenotazioni online ed offline e gestire gli ordini in un unico luogo, così da avere sotto controllo l’emissione di scontrini o fatture elettroniche in modo immediato e da aggiornare automaticamente i dati di magazzino o il calendario”, specifica Medda.

Nata dall'esperienza con negozianti e liberi professionisti che spesso non possono accedere a soluzioni tecnologiche semplici ed evolute, "Scloby" è la prima piattaforma proprietaria cloud aperta agli sviluppatori di terze parti che oltre a essere uno strumento apprezzato come Punto Cassa Cloud risponde anche alla necessità di raccolta e analisi di big-data in tempo reale.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La startup "Scloby" mette a disposizione dei ristoratori una piattaforma gratuita per gestire take away e consegne

Today è in caricamento