Mercoledì, 19 Maggio 2021

Dalle visite a domicilio alla telemedicina: è EpiCura, poliambulatorio digitale e disponibile 7 giorni su 7

Le visite mediche - dalle sedute di fisioterapia alle prestazioni infermieristiche - sono garantite con tempestività entro le 24 ore, grazie a un network di circa 750 professionisti certificati. Dopo un aumento di capitale di un milione di euro, EpiCura è composta oggi da un team di 22 under 30

Tra tutti i settori che grazie al digitale sono stati investiti da un vento di rinnovamento, negli ultimi anni, non si certo è distinta la sanità. A partire da questo pensiero e con l’intenzione di tracciare una linea netta in controtendenza nasce EpiCura, un ambulatorio digitale che permette di prenotare visite mediche a domicilio in dieci città d’Italia o attraverso servizi di telemedicina, quindi tele o video consulti in tutta Italia. EpiCura_3-3

“L’ambizione è quella di riuscire a rendere più accessibile attraverso il digitale un settore molto tradizionale e destrutturato per le esigenze dei pazienti nell’ambito dei servizi sanitari privati con particolare attenzione alla socio-assistenza per anziani", spiega Gianluca Manitto, CEO & Founder di EpiCura (nella foto in home da sinistra Alessandro Ambrosio e Gianluca Manitto, i fondatori di EpiCura)

Le prestazioni sono garantite con tempestività entro le 24 ore, grazie a un network di circa 750 professionisti certificati: “L’innovazione del modello di prenotazione punta ad abbattere le liste di attesa - spiega Gianluca Manitto - non si piega alle disponibilità del medico, come spesso accade: al contrario, il paziente può indicare il giorno e la fascia oraria che preferisce. Queste informazioni sono poi comunicate a tutti i professionisti della città e il primo disponibile conferma la visita”. 

Al momento i servizi disponibili sono una dozzina, dalle sedute di fisioterapia e osteopatia alle visite pediatriche, nutrizionali e di psicoterapia, dalle visite mediche generiche a al supporto veterinario per gli animali, dalle prestazioni infermieristiche ai servizi di assistenza alla persona - in casa, in ospedale e in case di riposo - sia diurna che notturna, per anziani, malati o disabili: “l’idea è andare incontro a qualsiasi richiesta e necessità della famiglia - sottolinea Gianluca Manitto - entro fine anno infatti, aggiungeremo la possibilità di prenotare visite specialistiche di ogni settore medico". 

Le città al momento coinvolte sono Torino, Milano, Roma, Firenze, Napoli, Bologna, Brescia, Genova, Catania e Verona, ma i servizi di teleconsulto e videoconsulto - che durante l’emergenza Coronavirus sono stati potenziati - sono disponibili su tutto il territorio nazionale, così come il delicato processo di selezione di un badante per anziani: “Supportiamo la famiglia nella ricerca e nella selezione di questa figura e la successiva fase burocratica di assunzione. In definitiva non possiamo definirci il classico sito di prenotazioni - continua - tutti i pagamenti e le fatturazioni sono gestite da EpiCura, che permette ai pazienti di pagare online, tramite bonifico bancario o in contanti. Dei colleghi rispondono telefonicamente al nostro numero verde gratuito, attivo 7 su 7 dalle 8 alle 20, (800909209, ndr) mentre dei membri del team esperti in selezione del personale effettuano le selezioni dei professionisti”.

EpiCura_1-2

EpiCura nasce a Torino nel 2017, ma è nel tempo che arriva a gestire migliaia di interventi sanitari e socio-assistenziali ogni mese: in poco più di 2 anni di attività, ha erogato più di 14.000 ore di interventi domiciliari, prendendosi cura di oltre 2.500 famiglie in tutta Italia. A giugno 2019 la società ha chiuso un aumento di capitale di un milione di euro, con il coinvolgimento di business angels e venture capital attraverso la piattaforma di crowdfunding Mamacrowd. Oggi il team di EpiCura è composto da 22 under 30, che si occupa per lo più di sviluppo tecnologico e di gestione dei clienti e dei professionisti.

In vista per l’imminente futuro vi è proprio il rafforzamento dal punto di vista tecnologico con il lancio della app (oggi EpiCura è disponibile su desktop e da mobile) del servizio di un’app pensata per la gestione dei pazienti a disposizione dei professionisti del network. Altri obiettivi?L’internazionalizzazione entro il 2021 oltre l’ampliamento dei servizi, dalle visite medico specialistiche ma anche attività legate al benessere - lezioni di yoga, pilates e lezioni individuali con personal trainer - e la possibilità di effettuare visite anche negli studi dei medici. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalle visite a domicilio alla telemedicina: è EpiCura, poliambulatorio digitale e disponibile 7 giorni su 7

Today è in caricamento