rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Strega 2022

Chi sono i finalisti del Premio Strega 2022

Tutti i titoli e gli autori che si contendono un posto nella cinquina (che sarà votata l'8 giugno)

Ci sono 'Niente di vero' di Veronica Raimo e 'Spatriati' di Mario Desiati, editi da Einaudi, ma ci sono anche l'esordiente Jana Karsaiova con 'Divorzio di velluto' (Feltrinelli) e autori di lungo corso come Claudio Piersanti con 'Quel maledetto Vronskij' (Rizzoli). Mai come quest'anno è complicato azzardare chi tra i 12 candidati al Premio Strega possa accedere alla fase finale, quella della cinquina, che sarà annunciata l'8 giugno al Teatro Romano di Benevento.

I dodici candidati scelti dal Comitato direttivo del Premio presieduto da Melania Mazzucco, tra il super record di 74 libri proposti dalla giuria degli 'Amici della domenica', erano tutti presenti il 31 marzo; nella Sala del Tempio di Adriano a Roma, i dodici candidati, cinque donne e sette uomini,  hanno raccontato il percorso delle loro storie scritte o terminate per la maggior parte durante la pandemia. Di seguito l'elenco della dozzina.

I dodici finalisti del Premio Strega 2022

  • Marco Amerighi, 'Randagi' (Bollati Boringhieri) presentato da Silvia Ballestra
  • Fabio Bacà, 'Nova' (Adelphi) presentato da Diego De Silva
  • Alessandro Bertante, 'Mordi e fuggi' (Baldini+Castoldi) presentato da Luca Doninelli
  • Alessandra Carati, 'E poi saremo salvi' (Mondadori) presentato da Andrea Vitali
  • Mario Desiati, 'Spatriati' (Einaudi) presentato da Alessandro Piperno
  • Veronica Galletta, 'Nina sull’argine', (minimum fax) presentato da Gianluca Lioni
  • Jana Karšaiová, 'Divorzio di velluto' (Feltrinelli) presentato da Gad Lerner
  • Marino Magliani, 'Il cannocchiale del tenente Dumon' (L’Orma), presentato da Giuseppe Conte
  • Davide Orecchio, 'Storia aperta' (Bompiani), presentato da Martina Testa
  • Claudio Piersanti, 'Quel maledetto Vronskij' (Rizzoli) presentato da Renata Colorni
  • Veronica Raimo, 'Niente di vero' (Einaudi) presentato da Domenico Procacci
  • Daniela Ranieri, 'Stradario aggiornato di tutti i miei baci' (Ponte alle Grazie) presentato da Loredana Lipperini

Finalisti Premio Strega 2022-2

Se l'anno scorso a farla da padrona era la figura materna, in questa edizione, come ha spiegato la presidente del comitato direttivo, Melania Mazzucco, "svariati autori si confrontano con i padri - o nella genealogia maschile con i nonni - spesso imbarazzanti, mediocri, anaffettivi, violenti, comunque ingombranti. In generale ricorre la crisi del maschio".

La votazione dei cinque in corsa per la vittoria sarà l'8 giugno, per il secondo anno consecutivo al Teatro Romano a Benevento. E la cerimonia di proclamazione del vincitore il 7 luglio al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, a Roma.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi sono i finalisti del Premio Strega 2022

Today è in caricamento