rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Libri

Fumetto e gioco di ruolo nella nuova saga fantasy 'Dhakajaar'

Esce in libreria e fumetteria il primo capitolo dell'universo esotico ideato da Matteo Casali e disegnato da Federica Croci

Fumetto e gioco di ruolo si fondono in una saga fantasy unica nel suo genere. Panini Comics, in collaborazione con Need Games, presenta 'Antico Sangue', il primo capitolo di 'Dhakajaar', universo esotico ideato da Matteo Casali e disegnato da Federica Croci.

Lo scenario

Duecento anni dopo la Grande Guerra che ha reso schiavo il popolo Na-Khoor, nei cieli di Dhakajaar non volano più le bestie che erano il flagello delle Terre Antiche, i possenti Dhaka. Ma i nuovi regni Hurohann sono luoghi forse ancor più insidiosi da percorrere e Arshal, giovane erede di una famiglia caduta in disgrazia, dovrà farlo insieme al suo schiavo, lo “schienaviva” Raogh, in un viaggio che li porterà a scoprire la loro vera natura e a cambiare per sempre il destino del mondo intero.

Dhakajaar-2

Come spiegato dall'editore, leggendo il fumetto, il lettore potrà calarsi immediatamente nel mondo di Dhakajaar ed esplorarne l’ambientazione, prima di approcciarsi al regolamento del gioco di ruolo, che potrà coinvolgere dalle 2 alle 6 persone.

Grazie al regolamento, la mappa e le schede personaggio, ogni giocatore potrà usare la propria immaginazione per diventare un avventuriero, un eroe o una canaglia, e andare alla scoperta del mondo di Dhakajaar. 'Antico Sangue' sarà disponibile in fumetteria, libreria e online a partire da giovedì 17 febbraio.

Gli autori

Matteo Casali dopo l’esordio nel 1997 con la serie Bonerest, pubblicata anche in Francia, Germania e negli Stati Uniti, ha creato e scritto fumetti per diversi editori italiani ed esteri ed è stato il primo sceneggiatore italiano a lavorare per le major americane Marvel e DC su titoli come 'What If? 'Astonishing X-Men', 'Batman Europa' e sulla graphic novel '99 Days'.

Federica Croci, classe 1996, si è diplomata al liceo artistico Chierici di Reggio Emilia, che ha frequentato quasi in contemporanea con la Scuola Internazionale di Comics. Ha iniziato subito a lavorare nel settore della concept art, pur continuando il suo impegno come illustratrice freelance. Dopo una cover variant speciale realizzata in esclusiva per lo spillato italiano contenente il 750° numero originale della serie 'Wonder Woman', questa è la sua prima opera a fumetti di lungo respiro.

La cover

Dhakajaar_cover-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumetto e gioco di ruolo nella nuova saga fantasy 'Dhakajaar'

Today è in caricamento