rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Libri

‘Piante che cambiano la mente’, di Michael Pollan


Il libro di Michael Pollan, è un interessante viaggio alla scoperta delle sostanze naturali che alterano la nostra coscienza

Per rispondere alla domanda cruciale da cui è partito – che cosa sia una droga –, Pollan intreccia reportage, memoir e saggio scientifico, spaziando attraverso varie discipline e concentrandosi soprattutto su tre molecole: oltre alla caffeina, l’oppio e la mescalina. Da questo affascinante percorso emerge in particolare la loro «natura bifronte»: il loro essere cioè «veleni» e «attrattori» al tempo stesso, in grado da un lato di dissuadere gli animali dal mangiare le piante che le producono, dall’altro di spingerli a utilizzarle accrescendo così la loro espansione ecologica. Un’ambiguità che contraddistingue anche il millenario rapporto con le «droghe» degli esseri umani.

Piante che cambiano la mente
Michael Pollan
Adelphi
ISBN 9788845937194
Pag. 293 – 20,00 € 

Pollan - Adelphi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘Piante che cambiano la mente’, di Michael Pollan

Today è in caricamento