rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Proposte

‘L’uomo che sapeva la lingua dei serpenti’, di Andrus Kivirähk

Un romanzo popolato da personaggi sorprendenti, intriso di realismo magico e di ironia, una favola per adulti che tiene il lettore incollato alle pagine

Leemet e la sua famiglia vivono in armonia con le creature del bosco, anche le più strane, e venerano gli antichi dei della foresta. Ma tutto cambia quando gli “uomini di ferro” giungono da occidente con un nuovo dio, fondando villaggi in cui si coltiva, si costruisce, si mangia il pane. Andrus Kivirähk ricostruisce un’Estonia tra storia e mito, in cui si intrecciano vicende reali e leggende.

Andrus Kivirähk è nato a Tallin nel 1970. Giornalista, drammaturgo, sceneggiatore e romanziere, si è cimentato con i generi più diversi, dalla letteratura per l’infanzia fino ai drammi teatrali, passando per i racconti, i saggi e le sceneggiature di film d’animazione per ragazzi. La sua scrittura è sempre venata di umorismo e ironia. L’uomo che sapeva la lingua dei serpenti è stato un caso letterario in Estonia ed è stato tradotto nelle principali lingue europee.

L’uomo che sapeva la lingua dei serpenti
Andrus Kivirähk
La nave di Teseo
ISBN 9788834612514
Pag. 496 – 22,00 €, illustrato, età 12+

Kivirähk - La nave di Teseo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

‘L’uomo che sapeva la lingua dei serpenti’, di Andrus Kivirähk

Today è in caricamento