Mercoledì, 28 Luglio 2021
Mangia e Posta

Sette piatti russi a base di carne

La cucina russa è ricca di pietanze a base di carne: arrosti, polpettoni, spiedini, focacce ripiene e minestre. In questo articolo vi proponiamo una piccola rassegna di queste prelibatezze

In foto la carne Buzhenina

Iniziamo la rassegna con un arrosto imperiale, la Buzhenina. Era la prelibatezza preferita di Anna Ioannovna, nipote di Pietro il Grande e Zarina dall’aspetto corpulento. Forse ai suoi tempi la Buzhenina era fatta ancora con la carne d’orso ma con l’avvento del suino in Russia si è incominciato ad usare la carne di maiale ed oggi per la sua preparazione non si disdegna né il manzo né il tacchino.

Ad ogni modo, le carni più idonee per questo piatto sono quelle magre: ad esempio le gambe disossate, il collo e il filetto. Poi per la cottura si può optare per il forno o la bollitura. Una volta pronto, l’arrosto viene affettato e servito come antipasto o secondo piatto assieme a condimenti piccanti tradizionali: senape, rafano e aceto fragrante alle erbe.

Il Beff à la Stroganoff è fatto con pezzi di manzo saltati in padella e serviti con la Smetana, una salsa a base di panna acida. Il piatto prende il nome da un’antica e nobile famiglia russa che prestò uomini di talento alla causa del governo zarista. Fu citato per la prima volta nel 1871 da Elena Molokhovet, la più importante autrice di libri di cucina del tempo.

CONTINUA A LEGGERE SU BRACIAMIANCORA.COM

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sette piatti russi a base di carne

Today è in caricamento