rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Albano colpito da due infarti: le prime parole dopo l'operazione

Il cantante pugliese è stato colpito da gravi malori mentre stava provando per il concerto di Natale all'Auditorium di Roma.

Non perde mai il buonumore Albano, anche nelle situazioni più drammatiche. Ed è così che il cantante pugliese parla dei gravi malori che l’hanno colpito ieri, venerdì 9 dicembre, mentre sul palco ell’Auditorium, a Roma, stava facendo le prove per il concerto di Natale. Due infarti, il primo alle 18 e dopo un altro. Ha provato a resistere, ma alle 20 ha capito che doveva farsi portare in ospedale.


In un’intervista ad Oggi, afferma: “Ora sto bene. Nella notte mi hanno operato. Tre ore di intervento, in semi sedazione. Sentivo tutto quello che dicevano e mi sono morso la lingua: mi veniva da fare battute ma poi ho pensato fosse meglio non distrarli”. E aggiunge: “Ma tanto è inutile, lassù non mi vogliono. Resto quaggiù”.


Inoltre non ha alcuna intenzione di fermarsi: nella stessa intervista dice che, in un paio di giorni, vuole tornare a lavoro. Con questa tempra, siamo certi che ci riuscirà e alla grande.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albano colpito da due infarti: le prime parole dopo l'operazione

Today è in caricamento