rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Spettacoli&Tv

Tapiro per Ricci: la velina bruna è raccomandata?

La bruna abruzzese è figlia del patron italiano della Kirby e sorella di un giocatore delle giovanili del Milan.

Non sono ancora salite sul bancone di "Striscia la notizia" che già si aprono le polemiche sulle nuove veline Alessia Reato e Giulia Calcaterra.

Anzi, per essere precisi, nell'occhio del ciclone c'è solo la mora Alessia.

Già nei giorni scorsi, prima dell'incoronazione, su Facebook erano fioccate le indiscrezioni che già davano per cerca la vittoria dell'abruzzese Alessia e sono in molti a considerarla una "raccomandata".

TvBlog riassume la situazione andando a ripescare un articolo del "Corriere della Sera" dei tempi del lontano G8 all'Aquila, dopo il terremoto. Secondo il CorSera, Marco Reato, patron della Kirby (quella degli aspirapolveri venduti tramite insistenti operatori telefonici con pratiche così invasive da aver destato tempo fa persino l'attenzione di "Striscia la notizia") avrebbe offerto la propria villa con piscina all'allora premier Silvio Berlusconi, che cercava una casa in Abruzzo per seguire più da vicino i lavori della ricostruzione.

Marco Reato altri non è che il padre di Alessia. Il calciatore Fabio Reato, un passato nelle giovanili del Milan, è suo fratello.

Troppe coincidenze? Può essere. Ma se Alessia Reato avesse davvero avuto la proverbiale raccomandazione, un bel Tapiro d'oro per Antonio Ricci ci starebbe proprio tutto. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tapiro per Ricci: la velina bruna è raccomandata?

Today è in caricamento