rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Mediaset querela Morgan dopo le parole contro "Amici"

La Società ha dato mandato ai suoi legali di agire nei confronti dell'ex coach del talent show di Canale 5 per le affermazioni diffamatorie rilasciate negli ultimi giorni

Finisce in tribunale la lite tra Morgan e 'Amici'. Mediaset ha dato mandato ai suoi legali di agire nei confronti dell'ex coach del talent show di Canale 5 "per le gravi affermazioni diffamatorie rilasciate contro la Società negli ultimi giorni". La notizia è arrivata attraverso una nota diffusa dal Biscione.

Il provvedimento arriva dopo l'ultimo video pubblicato dal cantante su Facebook. Nella clip, Castoldi dice: "una capatina in quegli studi dovrebbero farla gli assistenti sociali", denunciando condizioni "da lagher nazisti" in cui vivrebbero gli allievi del programma. Dopo alcuni minuti, poi, si scaglia anche contro l'azienda di Cologno Monzese, definendola "responsabile dell'abbassamento culturale dell'Italia negli ultimi 20 anni".

Nelle ore successive l'addio dell'ex frontman dei Blu Vertigo al talent, la padrona di casa Maria De Filippi aveva provato ad addossarsi la colpa del fallimento della sua partecipazione. "Ho sbagliato - aveva detto - non nel riconoscergli doti eccezionali di musicista, ma perché ho creduto che potessero bastare, non valutando che avrebbe anche dovuto ricoprire un altro aspetto altrettanto necessario: corrispondere alle esigenze dei ragazzi. E questo non è successo". Le sue parole, però, non sono bastate a placare il risentimento del cantante. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediaset querela Morgan dopo le parole contro "Amici"

Today è in caricamento