rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Spettacoli&Tv

I ragazzi di Amici: "Grande stima per Morgan, ma con lui nessun confronto"

I concorrenti del talent show condotto da Maria De Filippi commentano l’abbandono del proprio direttore artistico, sottolinenando i problemi riscontrati durante queste settimane

"Grande stima per Morgan, ma con lui nessun confronto": così Sebastian, Mike e Shady, i ragazzi della squadra Bianca di Amici sotto la direzione di Morgan fino al suo abbandono, rispondono alle dichiarazioni che il cantante brianzolo ha rilasciato riguardo l'addio al programma.

"Inzialmente ero felicissimo di avere Morgan come coach, mi sono fidato ciecamente di lui per molto tempo. Ma i due problemi sono stati proprio il fattore tempo e il fattore palco" - dice Mike - "Dopo quattro puntate mi sono reso conto che non avevamo costruito un rapporto funzionale a quello che viene chiesto ad Amici. I pezzi che mi assegnava non erano funzionali a fare una buona prova in puntata".

La pensa così anche Shady che non nasconde il proprio malcontento: "Ci ha molto deluso, volevamo qualcuno che fosse presente. Gli avevamo proposto di rimanere per indicarci i pezzi affiancato da qualcun altro che ci avrebbe seguito nella didattica, ma ha rifiutato". 

"Non lo vogliamo più come coach, abbiamo bisogno di un allenatore che stia con noi, si è rotto un rapporto di fiducia" - conclude Shady - "Non critichiamo Morgan come artista o persona ma come direttore artistico. Ci piacerebbe avere qualcuno che sta con noi, ci faccia capire a fondo, ci rimproveri, ci sgridi ma che sia con noi. Un vero coach". 

Sebastian, presente all'incontro, non ha rilasciato dichiarazioni, ma si è detto in sintonia con i suoi colleghi, mentre Thomas, il quarto ragazzo della squadra, non era presente all’incontro perché minorenne.

Di seguito i video delle dichiarazioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzi di Amici: "Grande stima per Morgan, ma con lui nessun confronto"

Today è in caricamento