rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Amici

Amici, il retroscena: ai giornalisti è "vietato" criticare i finalisti, ecco perché

Nella finale del talent è presente la stampa, invitata ad assegnare il premio della critica senza dare giudizi agli allievi protagonisti

La finale di Amici è sempre un momento carico di emozioni. Per il pubblico che ha seguito sin dall'inizio il percorso dei protagonisti del talent, ma, soprattutto, per gli allievi stessi, arrivati nella serata conclusiva di uno show che proclamerà un solo vincitore. Domenica scorsa, nell'ultima puntata che ha decretato il trionfo di Luigi Strangis, se ne è avuta ancora conferma, nel corso di una diretta che come ogni anno, vede la presenza anche dei giornalisti invitati ad assegnare il premio della critica del valore di 50mila euro (quest'anno a Sissi). 

In tale sede, tuttavia, la stampa è chiamata solo ad osservare le esibizioni senza dare giudizi negativi ai finalisti, dettaglio che ha fatto obiettare qualcuno circa l'assenza di critiche e che ha trovato la replica di Massimo Galanto, giornalista che nella finale di Amici ha rappresentato il sito di Tv Blog.

Amici, chi ha vinto cosa. Tutti i premi assegnati durante la finale

Le regole del talent per la finale

Intervenendo nel podcast Tv Blog Pills, Massimo Galanto ha spiegato che la finale di Amici deve essere considerata come una grande festa dove rancori e antipatie vanno messe da parte. "La produzione invita il giornalista e gli viene esplicitato che la finale di Amici viene vista come una sorta di festa. L’invito che viene proprio esplicitato, non è implicito, è di evitare di rovinare la festa" ha raccontato il giornalista. E ancora: "Se hai un commento positivo da fare su uno dei concorrenti alzi la mano e lo esprimi liberamente. Se invece devi venire alla finale di Amici e dire ‘tu sei peggio, tu sei ancora peggio, tu non sei capace’ allora forse è meglio di no. Mi sembra una richiesta lecita" ha aggiunto Galanto, osservando come la richiesta rientri nell'ambito delle regole del programma a cui chi è invitato è bene si attenga. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amici, il retroscena: ai giornalisti è "vietato" criticare i finalisti, ecco perché

Today è in caricamento