Giovedì, 29 Ottobre 2020
Amici

Amici Speciali, Michele Bravi torna a cantare in tv dopo l’incidente: “Un onore essere qui”

A due anni dall’incidente che gli ha cambiato la vita, un nuovo album, un nuovo singolo e un nuovo impegno in tv per Michele Bravi, tra i concorrenti di “Amici Speciali”. Maria De Filippi lo elogia: “Penso tu sia un grande artista”

Ritorno in tv per Michele Bravi dopo l’incidente del 2018 in cui è rimasto coinvolto e che è costato la vita a una donna.  Il cantante è tra i concorrenti dello show “Amici Speciali” di Maria De FIlippi, in gara a scopo benefico per sostenere la Protezione Civile, e ieri si è esibito nel corso della prima puntata

Bravi, oltre al suo nuovo singolo, ha cantato la sua "Diario degli errori”, il brano che aveva presentato al Festival di Sanremo nel 2017.  Maria De Filippi lo ha elogiato: “Penso che tu sia un grande artista, ogni volta che canti sei commovente e struggente. Arrivi al cuore delle persone”. Bravi, emozionato, ha replicato: “Un onore per me essere qua”. Il cantante ha ricevuto anche i complimenti e l’approvazione dei presenti in studio. 

Michele Bravi torna a cantare e ringrazia Maria De Filippi

Bravi ha un album in uscita nei prossimi mesi, “La geografia del buio” e ha un nuovo singolo, “La vita breve dei coriandoli”. Ma per lui non si tratta di un vero e proprio ritorno, come ha spiegato in una recente intervista al Corriere della Sera. “Non lo è. Non è facile spiegarlo, ma è come fare tutto per la prima volta. Ho un modo diverso di vivere le cose, ho una voce diversa, una faccia diversa. È difficile trovare anche solo una connessione con quello che ho fatto fino ad ora”. 

Sul rapporto con Maria De Filippi, Bravi ha rivelato:

“Quando ho finito di scrivere le canzoni, lei è stata tra i primi a cui volevo farle sentire. Per molto tempo ho visto al massimo dieci persone in tutto, sono stato molto protetto. Appena ho finito il disco ho cercato di riaprirmi, iniziando da chi mi aveva aiutato, spronato. Quello con lei, ad ‘Amici’ (come tutor nel 2017) era stato il mio ultimo lavoro, l’ultimo di quel Michele che non conosco più molto bene... già allora era molto carina nello spingere la mia creatività. Assieme a Rudy Zerbi ci siamo incontrati per capire come poter sbloccare certe cose”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La De Filippi “mi aiuta, mi sta vicino e le sono molto, molto grato”, ha detto Bravi, sottolineando: "In pochi in questo periodo mi hanno fatto sentire anche un professionista e non solo una persona con dei problemi. Lei mi guarda come un artista. Io ora spero solo che il mio messaggio possa arrivare a più persone possibili, perché ho messo in questo disco quello di cui ho avuto bisogno in questi mesi. Il dolore parla la stessa lingua e il regalo più grande che le persone possono fare alle altre è l’umanità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Amici Speciali, Michele Bravi torna a cantare in tv dopo l’incidente: “Un onore essere qui”
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...