rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Spettacoli&Tv

Angela Lansbury non vuole il remake de "La signora in giallo"

L'attrice che ha interpretato Jessica Fletcher si è detta dispiaciuta che abbia utilizzato lo stesso titolo per una storia che non ha niente a che vedere con l'originale

La notizia che il network NBC ha in programma un remake del classico “La signora in giallo”, per farne una versione aggiornata delle avventure di Jessica Fletcher, la detective dilettante che riesce sempre a risolvere i casi di omicidio al posto della polizia locale, non è piaciuta molto ai fan.

Mentre si discute su come sarà il progetto, che vedrà protagonista Octavia Spencer (“The Help”), ecco arrivare il parere di Jessica Beatrice Fletcher in persona, ossia Angela Lansbury: colei che ha prestato volto e voce al personaggio dal 1984 al 1996.

L’attrice inglese naturalizzata americana ha protestato contro l’idea di mantenere lo stesso titolo per un progetto che non ha niente a che vedere con l’originale.

Credo sia sbagliato usare lo stesso titolo, perché ‘La signora in giallo’ sarà sempre su Cabot Cove e il suo meraviglioso gruppo di persone che raccontavano storie belle e si godevano quella piccola porzione di mondo insieme a Jessica Feltcher, che è un personaggio davvero raro e con una individualità veramente singolare. Per questo sono dispiaciuta che abbiano tenuto lo stesso titolo. Ne hanno tutti i diritti legali, sia chiaro, ma io resto dispiaciuta”, ha detto Angela Lansbury.

Nel remake, la nuova Jessica Fletcher lavorerà in un ospedale, ha appena autopubblicato un romanzo giallo e ovviamente è anche lei un’investigatrice dilettante

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angela Lansbury non vuole il remake de "La signora in giallo"

Today è in caricamento