Martedì, 22 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Angela Lansbury ha vinto: no al remake de "La signora in giallo"

La NBC rinucia (momentaneamente) al progetto di rifare la celebre serie tv

Il remake de “La signora in giallo” non s’ha da fare, punto e basta.

Angela Lansbury può tirare un sospiro di sollievo: nessun’altro vestirà i panni di Jessica Beatrice Fletcher al posto suo per altre storie e altre delitti.

La NBC ha ufficialmente rinunciato (almeno per il momento) a mettere in cantiere un remake della fortunata serie tv, con l’intenzione di affidarne il ruolo a Octavia Spencer e facendo della protagonista non più una scrittrice di gialli che si improvvisa detective bensì l’amministratrice di un ospedale che si autopubblica il primo romanzo giallo e collaborare con i veri detective.

Angela Lansbury aveva fatto sentire forte e chiara la sua protesta. “Sapevo che sarebbe stato un terribile sbaglio”, ha detto la Lansbury alla BBC mentre si trovava a Londra impegnata nello spettacolo “Blithe Spirit”, che a 88 anni compiuti la riporta sui palcoscenici londinese a quarant’anni dall’ultima apparizione in “Amleto” al National Theatre.

L’attrice in passato aveva confidato pubblicamente le sue riserve sul progetto in un’intervista alla Associated Press, spiegando che aveva troppa ammirazione per il talento di Octavia Spencer per vederla lavorare in una “situazione che l’avrebbe vista soltanto uscire come perdente”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angela Lansbury ha vinto: no al remake de "La signora in giallo"

Today è in caricamento