rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Spettacoli&Tv

"Angry Birds" diventa un film

Da smartphone e tablet al grande schermo: l'app al cinema a luglio 2016

E' una delle "app" di maggior successo che tiene incollate a smartphone e tablet milioni di persone in tutto il mondo. "Angry Birds" è pronta a diventare un film e debuttare sul grande schermo.

Sono stati scelti anche i registi. Come riporta il sito "Deadline", Clay Kaytis e Fergal Reilly, due veterani dell'animazione, hanno firmato per co-dirigere la pellicola in 3D basata sulla popolare "app" della Rovio Entertainment, il videogame con gli "uccellini arrabbiati" che vogliono vendicarsi contro dei maialini verdi che gli hanno rubato le uova.

Kaytis viene dalla scuola Disney e di recente ha lavorato alla supervisione di cartoon di successo come "Ralph Spaccatutto" e "Rapunzel". Reilly, invece, alla Sony dal 2003, ha lavorato agli storyboard di film come "Hotel Transilvania", "Piovono polpette" e il suo sequel. Per entrambi sarà il debutto alla regia.

"Sono emozionato che abbiano accettato di unirsi per questo progetto, porteranno la loro grande esperienza nel campo dell'animazione" ha detto l'amministratore delegato di Rovio Mikael Hed. L'uscita nelle sale è prevista per luglio 2016. Il produttore di "Cattivissimo me" John Cohen produrrà anche "Angry Birds" insieme a Catherine Winder. David Maisel, della Marvel Studios, sarà il produttore esecutivo, mentre la sceneggiatura è affidata a Jon Vitti de "I Simpsons".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Angry Birds" diventa un film

Today è in caricamento