Lunedì, 27 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Ariana Grande, minacce prima del concerto in Costa Rica: un arresto

Un ragazzo colombiano aveva scritto post preoccupanti sulla pagina Facebook dell'evento

Ancora paura terrorismo per Ariana Grande. A due mesi dal terribile attentato al suo concerto di Manchester, una persona è stata arrestata in Costa Rica per aver fatto delle minacce pubbliche prima del concerto del suo tour di domenica a Son Jose, la capitale del Paese centroamericano. 

Un uomo colombiano di 22 anni, Caicedo Lopez, è stato arrestato il giorno prima del concerto, come fa sapere il Daily Mail. L'uomo, nella pagina Facebook dedicata all'evento, aveva scritto delle minacce e la polizia della provincia di Tibas lo ha subito preso in custodia e interrogato. Ariana Grande non ha commentato l'accaduto, ma il concerto si è svolto regolarmente e senza problemi. Gli organizzatori del "Dangerous Woman Tour" hanno ringraziato le forze anti-terrorismo locali per la professionalità con cui hanno affrontato la minaccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ariana Grande, minacce prima del concerto in Costa Rica: un arresto

Today è in caricamento