Sabato, 18 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Attentato Manchester, "Ariana Grande si è offerta di pagare i funerali delle vittime"

L'indiscrezione è del tabloid britannico "Mirror". E' di 22 persone il bilancio dei morti nell'attacco avvenuto al concerto della popstar americana

Ariana Grande

Ariana Grande si sarebbe offerta di pagare i funerali delle vittime dell'attentato avvenuto al suo concerto di Manchester, nella notte di lunedì 22 maggio. A riferirlo sono i tabloid inglesi, che affermano di essersi messi in contatto con una fonte molto vicino alla popstar e al suo management. 

E' di 22 persone il bilancio dei morti nell'esplosione che ha fatto strage alla Manchester Arena. Tra loro bambini ed adolescenti, arrivati nell'impianto sportivo per assistere all'esibizione della loro beniamina, idolo dei teenager. La popstar statunitense, rimasta illesa dall'attacco terroristico rivendicato dall'ISIS, si è detta sin da subito costernata da quanto accaduto, tanto da annullare i concerti previsti in Italia nella prossime settimane. E oggi ha deciso di intervenire in prima linea in sostegno dei familiari delle vittime.

Il Mirror scrive sul suo sito di aver contattato una persona dello staff della Grande per chiedere maggiori informazioni sulla vicenda. E pare che l'artista abbia deciso di "aiutare le famiglie delle persone scomparse subito dopo aver saputo che nell'attentato c'erano state delle vittime". La notizia, poi, è stata rilanciata da uno dei fansite della popstar più autorevoli e seguiti, "Ariana Updates!".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attentato Manchester, "Ariana Grande si è offerta di pagare i funerali delle vittime"

Today è in caricamento