Giovedì, 24 Giugno 2021
Spettacoli&Tv

Arrestato Jace Alexander: il regista di "Law & Order" accusato di pedopornografia

Il 51enne avrebbe diffuso un video a luci rosse con una minorenne come protagonista: rischia fino a 7 anni di carcere

Non solo film e serie tv, a quanto pare Jace Alexander ha una certa confidenza anche con i video hard, ma l'ultimo che ha diffuso potrebbe costargli molto caro. 

Il regista di serie di successo come "Law & Order" e "Prison Break" è stato arrestato con l'accusa di pedopornografia. Alexander avrebbe messo in circolazione un video a luci rosse in cui una minorenne, di circa 12 anni, pratica autoerotismo quasi completamente nuda. Nel suo pc, come si apprende dai media americani, sarebbe stato trovato un altro video simile con protagonista una bambina di circa 6 anni.

Jace Alexander, che non ha ancora detto una parola in merito, sarà ascoltato presto dal giudice e rischia fino a sette anni di carcere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato Jace Alexander: il regista di "Law & Order" accusato di pedopornografia

Today è in caricamento