Mercoledì, 22 Settembre 2021
Spettacoli&Tv

Ashton Kutcher è il divo più pagato della tv

La rivista Forbes ha stilato la classifica dei paperoni del piccolo schermo a stelle e strisce

Puntuale è arrivata la classifica della rivista americana Forbes sugli attori più pagati dell'anno e ancora una volta Ashton Kutcher è saldamente in vetta per il terzo anno consecutivo, dall'alto dei suoi 26 milioni di dollari che si è portato a casa quest'anno. Merito sia del cachet per la serie "Due uomini e mezzo" e per gli introiti della sua attività di disegnatore di elaboratori informatici.

In seconda posizione c'è il collega di Kutcher in "Due uomini e mezzo", l'attore John Cryer, che ha incassato 19 milioni di dollari. A pari merito Mark Harmon di "Ncis". Segue Neil Patrick Harris di "How I met your mother" (18 milioni di dollari).

Dietro di lui c'è Patrick Dempsey. Il dottor Stranamore di "Grey's  Anatomy" ha guadagnato la bellezza di 16 milioni di dollari. Stesso compenso per Kevin Spacey, reduce da  "House of cards".

A seguire Tim Allen di "The last man staning" con 15 milioni, il bel Simon Baker che grazie a "The Mentalist" ha guadagnato 13 milioni di dollari in questa stagione, e Jim Parsons di "The Big Bang Theory" con 12 milioni. La classifica prosegue con Jason Segek di "How I met your Mother" e Johnny Galecki di " The Big Bang Theory" a parimerito con 11 milioni di dollari.

Ex aequo anche per Jon Hamm di "Mad Man", Charlie Sheen di "Anger management" e Josh Radnor (ancora per "How I met your Mother"), fermi a 10 milioni di dollari.

Chiude la classifica Bryan Cranston di "Breaking Bad", serie trionfatrice agli ultimi Emmy Awards: per lui "solo" 8 milioni di dollari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ashton Kutcher è il divo più pagato della tv

Today è in caricamento