Lunedì, 18 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

"Quelle donne erano instuprabili": Damon Wayans difende Bill Cosby

La dichiarazione choc del comico, che vede dietro l'accusa contro il collega interessi economici, ha alzato un vero polverone

Se Bill Cosby è colpevole o innocente di aver abusato sessualmente di 35 donne sarà il processo a stabilirlo, ma nel frattempo ognuno dice la sua. Tra i pochi sostenitori del comico, il collega Damon Wayans che durate la trasmissione radiofonica "The Breakfast Club" si è lasciato andare in dichiarazioni decisamente poco delicate nei riguardi delle presunte vittime.

"Non credo che le abbia violentate - ha detto - Credo che abbia avuto delle relazioni con ognuna di loro. Alcune erano davvero instuprabili".

Una frase choc che ha indignato l'opinione pubblica, ma nel resto dell'intervista Wayans non è stato più tenero: "Se le sentite parlare iniziano tutte così: 'La prima volta...'. La prima volta? Quante volte è successo? Credo che sotto ci siano degli interessi economici. Per chiunque sia stata stuprata davvero da Bill Cosby sono dispiaciuto e spero ottenga giustizia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Quelle donne erano instuprabili": Damon Wayans difende Bill Cosby

Today è in caricamento