Giovedì, 21 Ottobre 2021
Spettacoli&Tv

Bob Dylan "snobba" il Nobel: nessun commento da parte del cantante

A 24 ore dal conferimento del prestigioso premio, il "bardo" ancora non parla e prosegue il suo Never Ending Tour

"My love she speaks like silence". Era l'incipit di uno dei suoi pezzi più belli, "Love minus zero", ma è anche il refrain (senza parole) di queste ore. Parlare col silenzio, caricare il silenzio di un'eco spiazzante e molto profonda. A quasi 24 ore dal conferimento del premio Nobel per la letteratura a Bob Dylan, il cantante non ha ancora commentato, e non è detto sia disposto a farlo. 

Ieri, come quasi ogni sera, era sul palco, a Las Vegas; stasera sarà a Indio, vicino a Los Angeles. E anche dal palco, ieri sera, sotto i riflettori e tra gli applausi, neppure una parola, neanche un accenno.

Anche sul sito ufficiale, Dylan "speaks like silence", niente da fare. In homepage, l'annuncio dell'ennesimo volume di bootleg (un monumentale volumetto di 36 cd con tutte le esecuzioni live dell'anno fatale, il 1966) e le date del tour americano, che non si interrompe. Informazioni, quindi, a parte il ricordo, commosso, di Mohammed Ali, in evidenza: "Se la misura della grandezza è dare gioia al cuore di ogni essere umano sulla terra, è stato il più grande. In ogni modo e campo è stato il più coraggioso, il più gentile, il più straordinario degli uomini".      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bob Dylan "snobba" il Nobel: nessun commento da parte del cantante

Today è in caricamento